Cos’è il Macramé

pizzo mecramè

Il macramé è una tipologia di ricamo molto antica, utilizzata già dalle popolazioni arabe. Oggi questo tipo di pizzo è solitamente adoperato per creare decorazioni, bracciali e orecchini, dalle forme originali e soprattutto realizzate a mano. Il ricamo macramé è un ottimo modo per rilassarsi e trascorrere un po’ di tempo creando oggetti nuovi e personalizzati. La lavorazione del pizzo macramé è molto semplice, non serve utilizzare particolari strumenti o avere grande abilità manuali, occorre solo un po’ di pazienza e tanta passione.

La lavorazione del filo cerato permette di realizzare intrecci originali. Per iniziare è bene far pratica con dei cordoncini tipo rafia o coda di topo, leggermente più spessi e rigidi del cotone, in modo d’apprendere la tecnica base. Fissando il filo con degli spilli su una base rigida è possibile iniziare ad intrecciare, a questo proposito sono molto istruttivi i tutorial che forniscono le indicazioni base per imparare i movimenti principali. Uno dei segreti che molti principianti non conoscono è la lunghezza del filo, ricordate di utilizzare una lunghezza che sia cinque volte in più rispetto al prodotto finale. Iniziate dai nodi macramé semplici per poi passare a quelli più complessi.

Le nostre proposte

© Riproduzione riservata