50 frasi sull’amicizia

Frasi sull'amicizia.
Frasi sull'amicizia.

Citazioni e frasi sull’amicizia

Ecco 50 frasi sull’amicizia per celebrare una festa di compleanno (ecco tante altre frasi di auguri per un’amica) o un evento importante, come il matrimonio del vostro migliore amico:

  1. L’amicizia è un’anima sola che vive in due corpi. (Aristotele);
  2. L’amicizia raddoppia le gioie e divide le angosce. (Bacone);
  3. Il mio miglior amico è colui che sa tirare fuori il meglio di me. (Henry Ford);
  4. Il ruolo di un amico è di essere al tuo fianco quando sbagli, perché chiunque sarà accanto a te quando hai ragione. (Mark Twain);
  5. Non esistono buoni o cattivi amici, esistono solo amici, persone che hanno costruito la loro casa nel tuo cuore. (Stephen King);
  6. La vera amicizia resiste al tempo, alla distanza e al silenzio. (Isabel Allende);
  7. Preferisco camminare con un amico nel buio, che essere solo nella luce. (Helen Keller);
  8. L’amicizia ha due ingredienti principali: il primo è la scoperta di ciò che ci rende simili. E il secondo è il rispetto di ciò che ci fa diversi. (Peanuts);
  9. Uno dei benefici dell’amicizia è di sapere a chi confidare un segreto. (Alessandro Manzoni);
  10. L’amicizia è essere fratello e sorella, due anime che si toccano senza confondersi, le due dita della mano. (Victor Hugo);
  11. Il vero amico è come un altro te stesso. (Cicerone);
  12. Il problema non è morire per un amico, ma è trovare un amico per cui valga la pena morire. (Mark Twain);
  13. Ciascuno mostra quello che è dagli amici che ha. (Baltasar Gracián);
  14. Un amico conosce la melodia del nostro cuore e la canta quando ne dimentichiamo le parole. (C.S. Lewis);
  15. Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità. (Madre Teresa di Calcutta);
  16. Un amico è una persona con la quale io posso essere sincero. Davanti a lui io posso pensare a voce alta. Sono finalmente in presenza di un uomo reale e pari a me, e posso far cadere quelle maschere di dissimulazione, cortesia, e pensiero doppio, che gli uomini mettono fuori, e posso trattare con lui con la semplicità e la completezza con cui un atomo incontra un altro. (Ralph Waldo Emerson);
  17. Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo chi ha un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico. (Oscar Wilde);
  18. Un amico deve essere un maestro nell’arte di indovinare e nell’arte di tacere. (Friedrich Nietzsche);
  19. È più facile perdonare un nemico che perdonare un amico. (William Blake);
  20. L’amicizia è come il caffè, una volta freddo non ritorna al suo sapore originale, anche se è riscaldato. (Immanuel Kant);
  21. L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri. (Susanna Tamaro);
  22. Non dee l’uomo, per maggiore amico, dimenticare li servigi ricevuti dal minore. (Dante Alighieri);
  23. La prima legge dell’amicizia è di chiedere agli amici cose oneste, e di fare per gli amici cose oneste. (Cicerone);
  24. Amico, portati via quello che vuoi, affonda il tuo sguardo negli angoli, e se vuoi ti darò tutta l’anima coi suoi bianchi viali e le sue canzoni. (Pablo Neruda);
  25. L’amicizia sorregge tutto, crede a tutto, spera tutto, sopporta tutto. (Paolo Di Tarso);
  26. L’amicizia, come l’amore, richiede quasi altrettanta arte di una figura di danza ben riuscita. Ci vuole molto slancio e molto controllo, molti scambi di parole e moltissimi silenzi. Soprattutto molto rispetto. (Rudolf Nureyev);
  27. Quella era l’amicizia siciliana, la vera, che si basa sul non detto, sull’intuìto: uno a un amico non ha bisogno di domandare, è l’altro che autonomamente capisce e agisce di conseguenza. (Andrea Camilleri);
  28. In nulla mi considero felice se non nel ricordarmi dei miei buoni amici. (William Shakespeare);
  29. L’amicizia percorre danzando la terra, recando a noi tutti l’appello di aprire gli occhi sulla felicità. (Epicuro);
  30. Se dovessimo costruire l’amicizia su solide fondamenta, dovremmo voler bene agli amici per amor loro e non per amor nostro. (Charlotte Bronte);
  31. L’amicizia nasce dalle occasioni della vita, spesso dal destino, ma per diventare sentimento irrinunciabile necessita poi di grandi emozioni condivise, non di mediocrità affettiva. (Paolo Crepet);
  32. Amicizia vuol dire confidenza. (Luigi Pirandello);
  33. È un fatto che all’uomo fa piacere vedersi davanti umiliato anche il suo migliore amico; è proprio sull’umiliazione che si fonda in gran parte l’amicizia, e questa è una vecchia verità, ben nota a tutte le persone intelligenti. (Fëdor Dostoevskij);
  34. La parte migliore della vita di una persona consiste nelle sue amicizie. (Abraham Lincoln);
  35. L’amicizia è certamente il migliore balsamo per le piaghe di un amore deluso. (Jane Austen);
  36. Nell’amico c’è qualcosa di noi, un nostro possibile modo di essere, il riflesso di una delle altre identità che potremmo assumere. (Andrea De Carlo);
  37. L’amicizia è il matrimonio dell’anima. (Voltaire);
  38. Fra innamorati le spiegazioni sono necessarie; fra amici sono superflue. L’affetto reciproco non ha quel grado di ardente sensibilità che fa sì che il minimo screzio sia un tormento. I vecchi amici si amano anche se ci sono degli screzi. (Victor Hugo);
  39. Chi è amico di tutti non è amico di nessuno. (Arthur Schopenhauer);
  40. Ho amici in tuta da lavoro la cui amicizia non vorrei scambiare con i favori di tutti i re del mondo. (Thomas A. Edison);
  41. Finché il ricordo di alcuni amati amici vive nel mio cuore, dirò che la vita è bella. (Helen Keller);
  42. L’amicizia è come l’amore. Non la si può riprodurre a comando. Ma quando passa, o quando la distruggiamo, lascia un grane senso di vuoto. (Giorgio Faletti);
  43. Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici. (Martin Luther King);
  44. È questo il senso dell’amicizia: condividere i pregiudizi nati dall’esperienza. (Charles Bukowski);
  45. Coll’interesse non c’è amicizia. (Giovanni Verga);
  46. L’amicizia e la religione sono due beni inestimabili! Abbelliscono anche le ore de’ prigionieri, a cui più non risplende verisimiglianza di grazia! (Silvio Pellico);
  47. In amicizia non si può andare lontano se non si è disposti a perdonarsi scambievolmente i piccoli difetti. (Jean De La Bruyère);
  48. Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto. (Epicuro);
  49. I veri amici ti pugnalano di fronte. (Oscar Wilde);
  50. È indubbio che l’amore abbia un carattere diverso dall’amicizia: quest’ultima non ha mai mandato nessuno in manicomio. (Charles Louis De Montesquieu).
© Riproduzione riservata