La casa per San Valentino: tutto quello che devi sapere su decorazioni, menu e sorprese!

La casa per San Valentino

La casa per San Valentino: tutto ciò che devi sapere su decorazioni, menù e sorprese !

Per festeggiare la festa degli innamorati non è affatto necessario prenotare in un costosissimo ristorante oppure concedersi una serata fuori: si può organizzare una cena romantica e speciale anche tra le mura domestiche. Oltretutto, questa può essere un’idea originale per sorprendere e deliziare il partner, concedendosi, inoltre, un momento di intimità.
A casa propria, infatti, è possibile ricreare l’atmosfera perfetta per celebrare la festa degli innamorati, semplicemente adottando delle piccole accortezze: si tratta di sistemare un paio di decorazioni, programmare il menù e creare l’atmosfera giusta. Seguendo questi consigli, il vostro San Valentino sarà un successo assicurato: sorprenderete il partner e potrete godervi una serata speciale comodamente a casa vostra, senza troppi sforzi.

Da dove iniziare ? Il menù!

È risaputo: gli uomini si conquistano anche attraverso le doti culinarie, perciò, perché non approfittate dell’esperienza che si ha in cucina e preparare una deliziosa cenetta ai vostri mariti? Non dovrete necessariamente realizzare dei piatti ricercati: sarà sufficiente cucinare qualcosa di speciale, anche un piatto che vostro marito gradisce particolarmente. Ricordate di utilizzare degli ingredienti freschi, per poter calibrare meglio i sapori del piatto che andrete a realizzare.
Inoltre, è preferibile indirizzarsi verso ricette light e poco caloriche, per mantenersi leggeri ed evitare di abbuffarsi.
Date sfogo alla vostra creatività e non abbiate paura di sbagliare: lasciate che il vostro ego si manifesti all’interno della cucina; con un po’ di pazienza ed impegno sarete in grado di realizzare una cenetta coi fiocchi.

Le nostre proposte

Ingredienti immancabili: scelte afrodisiache!

Per assicurarvi un dopocena sensazionale, scegliete per la vostra cenetta degli ingredienti afrodisiaci, come il melograno, ottimo da mangiare come frutto oppure da accompagnare ad altri ingredienti, in numerose ricette.
Non dimenticate di includere nel vostro dolce, una buona dose di cioccolato fondente: dal sapore deciso e delizioso, vi darà l’opportunità di realizzare un dolce mozzafiato.
Infine, insaporite i vostri piatti con spezie orientali e peperoncino: solo in questo modo, sarete in grado di portare la passione ai massimi livelli, accendendo il desiderio all’interno della coppia, come mai prima d’ora.

Gli orari e le tempistiche: piccoli accorgimenti extra

La casa per San Valentino
Una delle sorprese più gradite è organizzare una cena a sorpresa per la tua dolce metà

Naturalmente, se preparerete voi stessi la cena, concedetevi una giornata libera, rilassatevi e permettetevi di farlo con tutta la serenità che vi serve. Non dimenticate che le cose fatte in fretta e furia non portano mai nulla di buono e soprattutto, non permettono di fare una bella figura.
Per colpire il partner informatevi su quali sono i suoi gusti e scegliete dei piatti che sono di suo gradimento, magari ricordando se ha intolleranze o particolari esigenze alimentari. Se il partner è vegetariano o vegano, provate a realizzare un menù adatto a lui, per entrambi: in questo modo gli farete comprendere quanto tenete a lui e quanto desideriate sentirvi unite a lui, almeno per questa sera.
Naturalmente, se qualcosa non va per il verso giusto, mentre preparate la cena, non allarmatevi: ma piuttosto, restate calme e cercate una soluzione.
Male che vada, è sempre possibile ordinare qualcosa da un ristorante di fiducia: chiaramente il partner apprezzerebbe di più ciò che viene dalle vostre mani, ma se qualcosa va storto, non per questo dovrete rinunciare alla vostra serata romantica.

Decorare con il cibo: come e quando farlo?

Prima di passare al discorso delle decorazioni, è importante ricordare che anche l’occhio vuole la sua parte e che sarebbe opportuno richiamare il tema di San Valentino anche con il cibo.
È molto semplice: basta fare alcune scelte mirate, come ad esempio, quella di preparare per dessert dei biscotti al cioccolato a forma di cuore. Si tratta di piccoli accorgimenti, che, tuttavia, cambiano completamente l’atmosfera e aiutano il partner a percepire il vostro impegno e l’attenzione ai particolari che avete utilizzato per preparare la cena. Dimostrare piccole accortezze simili, significa dimostrare anche di aver sicuramente pensato a lungo il modo con cui presentare la tavola, e dunque aver impiegato parecchio impegno nella cura dei dettagli di questa cena.

Creare l’atmosfera giusta attraverso le decorazioni e le scelte stilistiche adatte

Se decidete di trascorrere il vostro San Valentino in casa e desiderate fare colpo sul partner, dovete necessariamente curare anche l’atmosfera e l’ambiente. Come? Attraverso le decorazioni giuste e, magari, dei piccoli accorgimenti: innanzitutto, non dimenticate le candele! Anche se piccole e prive di profumazione, esse sono molto romantiche e utilizzandole sarete in grado di ricreare un ambiente suggestivo e speciale senza alcuno sforzo. Dopotutto, non per nulla si dice: ‘una cena a lume di candela!’.
Naturalmente, non trascurate il tovagliato, le posate e tutto il resto: scegliete delle tovaglie eleganti e raffinate, accompagnandole ad un set di posate sobrie.

Il colore che deve regnare sulla tavola: il rosso

La casa per San Valentino
Decora la casa con rose e cuori rossi per rendere l’atmosfera romantica

La scelta dei colori è molto importante, per realizzare la giusta atmosfera. In particolare, per la festa degli innamorati, meglio addobbare la tavola e la propria casa con tonalità che richiamino in qualche modo il rosso. È possibile accostarlo a colori più chiari, come il bianco o il panna, ma il rosso dovrà essere il protagonista della serata: simbolo dell’amore, della passione e della seduzione.
Optate, dunque, per dei tovaglioli rossi, senza, tuttavia eccedere troppo: il risultato dovrà essere romantico, e sobrio, non eccessivo.

Un dettaglio da non trascurare: la musica

Non pensate neppure lontanamente di poter accendere la televisione, durante la sera di San Valentino, a meno che non desideriate vedere un film d’amore. Per una maggiore intimità, tuttavia, è consigliabile spegnere la tv e magari accendere la radio, per ascoltare musica adatta alla situazione. La musica, infatti, aiuta notevolmente a creare l’atmosfera giusta e può indirizzare l’altro verso l’umore adatto a celebrare la festa degli innamorati.
La musica, inoltre, aiuta il corpo e la mente a rilassarsi, permettendo di godere al meglio di questa serata a due. Potete creare voi stessi una playlist per l’occasione, magari scegliendo le canzoni d’amore che più vi piacciono o che significano qualcosa, per voi. Una raccomandazione: non alzate troppo il volume! La musica deve essere un dolce sottofondo, non un’intrusa che non vi permette neppure di ascoltare ciò che vi dice l’altro. La conversazione dovrà risultare piacevole e senza intoppi, altrimenti sarà difficile comunicare e godersi insieme la cena romantica.

Non dimenticate di indossare l’abito giusto!

Non occupatevi esclusivamente delle decorazioni e degli addobbi: dovete pensare anche a voi stesse e a preparavi nel modo giusto per questo appuntamento romantico. Scegliete per l’occasione l’abito che più vi fa sentire a vostro agio, che sia semplice, senza troppi fronzoli, ma soprattutto sensuale e che sappia mettere in mostra le vostre curve. Per San Valentino dovrete sentirvi belle e il vostro lui non potrà fare a meno di cadere ai vostri piedi! Non dimenticate di curare anche il trucco: scegliete per l’occasione un look sobrio e raffinato, magari accompagnato da un rossetto rosso, per mettere in risalto le labbra.

Se, durante la cena, sarete costrette a recarvi in cucina per preparare le diverse portate, non dimenticate di indossare un apposito grembiule da cucina: in questo modo eviterete di sporcare l’abito che avete scelto per la vostra serata romantica. È inutile dirlo, ma naturalmente, per accentuare la sensualità e magari accendere il desiderio, non si possono trascurare i tacchi, che slanciano la figura ed esaltano la femminilità di chi li indossa. Scegliete, dunque, delle calzature dal tacco alto e non abbiate paura di osare: è San Valentino e il vostro compito è sicuramente quello di sentirvi belle, per celebrare la festa degli innamorati insieme al vostro partner.

© Riproduzione riservata