Festa della mamma, fantastici menù per stupirla

Menù per la festa della mamma

Per fare una sorpresa gradita perchè non andate in cucina e preparate voi un menù per la festa della mamma? Per una volta cucinate voi e vostra madre apprezzerà, sentendosi servita e soprattutto comoda al tavolo.

Le ricette festa della mamma

L’idea migliore è quella di fare in modo di cucinare qualcosa che possa rispondere ai gradimenti della vostra mamma: primi, secondi, contorni, ma soprattutto i dolci per la festa della mamma. Ecco alcune idee e suggerimenti. Potete preparare un foglio tipo ristorante, con scritto ”Festa della Mamma: menù” e dare una sorta di ufficialità al pranzo.

Le nostre proposte

– Gli antipasti: le mozzarelline fritte e le olive all’ascolana sono un ottimo modo per stuzzicare l’inizio del pranzo. Molto gradevoli sono anche le barchette di sedano (prendendo solo i gambi) con sopra un formaggio cremoso, saporito oppure una salsa che potete preparare molto semplicemente con ciò che avete disponibile.

– I primi piatti: una pasta leggera con mozzarella e pomodorini, con sopra una spolverata di pistacchi tritati per dare croccantezza al piatto è un’ottima idea. Se invece la vostra specialità è il riso e la mamma lo apprezza, cimentatevi in un risotto alle zucchine. Le lasagne rappresentano invece un’alternativa più impegnativa e sostanziosa e, per questo motivo, dovrebbero essere seguite da un secondo abbastanza leggero, possibilmente a base di verdura o pesce (dato che la carne è ingrediente del piatto).

– I secondi piatti: molto pratiche sono le torte salate (che potreste servire anche come antipasto in piccola quantità), mentre il pesce bollito oppure cucinato al forno è un secondo piatto che regala soddisfazioni, oltre ad essere facilmente digeribile. Alternative più leggere per un buon menù per la festa della mamma sono gli involtini di melanzane oppure di prosciutto. Il classico arrosto richiede tempo, ma se piace è comunque una proposta che desta sempre interesse, soprattutto se accompagnato da patatine al forno.

– La torta della festa della mamma: il dolce classico è la torta, che potete preparare con cura sfruttando anche i frutti di stagione. Una torta primaverile può essere la classica torta mimosa, molto colorata e gustosa, se invece sono presenti anche i bambini, una crostata di frutta è sempre ben gradita e più pratica. Datele una forma tondeggiante e divertitevi con le striscioline di pasta frolla a comporre scritte o simboli in onore della mamma.

© Riproduzione riservata