Comunione gipsy? Tutto quello che c’è da sapere!

Prima Comunione
Prima Comunione Gipsy.

Per festeggiare in modo allegro e vistoso la celebrazione religiosa dei vostri figli, mettete da parte il concetto d’eleganza e raffinatezza, e lasciatevi travolgere dal vero stile gitano.

Cos’è una comunione gipsy?

La nuova tendenza gipsy si è diffusa inseguito alla trasmissione su Real Time Il mio grosso grasso matrimonio gipsy con la quale il grande pubblico ha potuto conoscere uno stile particolare e insolito per festeggiare le ricorrenze religiose.

Le nostre proposte

Come organizzare una comunione gipsy

Dal matrimonio alla comunione lo stile gipsy si sta diffondendo sempre più, oltrepassando i confini della Romania e affermandosi clamorosamente anche in Italia.

Allestire una cerimonia di comunione in pieno stile gipsy, non è poi così difficile, la parola d’ordine in questi casi è esagerare! Le regole del bon ton e della pacatezza, vengono letteralmente calpestate dall’irrompere dei colori vivaci e degli accostamenti insoliti, che non si addicono di certo ad un rito misurato e contenuto. Per abbracciare completamente lo stile gipsy dovete curare:

  • L’arrivo del festeggiato in chiesa
  • L’outfit della famiglia
  • La festa di ricevimento

Visibilità e lusso nella comunione gipsy

Il primo aspetto che caratterizza una comunione gipsy è l’ingresso trionfale in chiesa del bambino, e naturalmente della sua famiglia. Posteggiate davanti casa la vostra vettura e noleggiate una lussuosa limousine o una carrozza con cavalli bianchi e relativo cocchiere. Una spesa non indifferente ma assolutamente necessaria se volete che il vostro passaggio non passi inosservato!

Abiti estrosi per la comunione gipsy

Non vi assicuriamo che il prete ne sia entusiasta, ma l’abito della vostra bimba il giorno della sua prima comunione sarà letteralmente principesco. Una vera sposina, dotata di un abito ampio e rifinito con tantissimi gingilli:

  • Tulle
  • Paillettes
  • Glitter
  • Punti luce e gioielli

Acconciatura cotonata e tonalità eccentriche per l’abito della comunione gipsy, potete scegliere tra il rosa, il celeste e perché no anche fuxia. A questa inondazione di sfarzo e vivacità cromatica sono coinvolte tutte le donne della famiglia, mamma compresa (ecco invece tante idee per gli accessori!).

Festa di comunione gipsy

Per celebrare al meglio una comunione gipsy, dovete pianificare una festa finale ad hoc! A tal proposito non badate a spese, ma mettete in tavola il menù più ricercato e prelibato di sempre! La musica è un aspetto da non sottovalutare, ingaggiate una band o un’orchestra che suoni dal vivo e lasciate che i vostri ospiti si scatenino in pista!

© Riproduzione riservata