Wedding color, come scegliere il colore del proprio matrimonio?

Wedding color, come scegliere il colore del proprio matrimonio?
Wedding color, come scegliere il colore del proprio matrimonio?

Quando si organizza il proprio matrimonio, arriva il momento di scegliere il wedding color.

Si tratta di quel colore che servirà come filo conduttore per la scelta di tutte le decorazioni del matrimonio, fiori compresi.

Le nostre proposte

Ma come fare a scegliere il wedding color?

Può essere scelto seguendo i gusti della coppia, oppure scegliendo un colore che ricordi un evento o un giorno particolare della storia della coppia, un viaggio, la proposta di matrimonio o uno dei mille momenti importanti.

Solitamente le coppie romantiche scelgono colori come il rosa, il salmone e l’avorio, le coppie più allegre solitamente utilizzano colori come il verde mela o il fucsia, i colori caldi come il giallo e l’arancione sono ideali per le coppie solari, se si vuole trasmettere serenità bisogna scegliere il blu, il celeste o il verde acqua, infine per le coppie passionali c’è il rosso.

Il wedding color quindi servirà a dare colore al vostro matrimonio e deve essere scelto con molta cura, dovrà essere in armonia con tutto quello che riguarda il matrimonio e con la location che sceglierete.

Colori principali di un matrimonio

I colori principali di un matrimonio sono due:

  • colore tema: viene utilizzato per creare effetti cromatici e dare appunto un po’ di “colore”
  • colore base: è quello più presente che farà appunto da base al colore tema.

Quindi in realtà i colori da scegliere sono due, dovranno completarsi a vicenda e fare in modo che il colore tema risalti il giusto, ne troppo ne poco.

Il colore base solitamente è un colore chiaro come l’avorio, il bianco o i colori pastello tipo il rosa chiaro e simili.

Questa è la regola per chi vuole utilizzare un colore tema intenso.

Se invece il colore tema è chiaro sarà possibile accostare un color avorio su base bianca.

Ci sono coppie che scelgono anche tre colori, in questo caso sarebbe meglio che non sia intenso, il rischio è di rendere il tutto troppo eccessivo.

Si può ad esempio scegliere un colore intermedio, i passionali possono utilizzare il rosso come tema con una base bianca e inserire un rosa creando una sfumatura.

La scelta di colori troppo intensi o che creino contrasto tra loro è invece sconsigliata.

Oltre a questo bisognerà decidere le quantità:

  • più colore base per un effetto discreto;
  • meno colore base per un effetto deciso e intenso.

Una volta scelto il colore tema, tutto dovrà richiamarlo dalla torta agli addobbi fino alle bomboniere.

Inoltre il colore scelto dovrà essere adatto alla location scelta, se il posto è romantico anche il colore dovrà esserlo e così per tutti gli altri.

Ricordatevi che tutto deve essere in armonia per rendere le vostre nozze indimenticabili.

© Riproduzione riservata