Viaggio di nozze in Madagascar

Viaggio di nozze in Madagascar
Viaggio di nozze in Madagascar

Il Madagascar è senza dubbio una delle mete più amate e di tendenza degli ultimi anni.

Situata nell’Oceano Indiano, a pochi chilometri dalle coste africane, l’isola si distingue per le sue infinite spiagge bagnate dal mare cristallino.

Le nostre proposte

Se volete trascorrere il vostro viaggio di nozze in Madagascar dovete sapere che quest’area è nota anche perchè ospita circa il 5% delle specie vegetali e animali di tutto il mondo.

Scegliere il Madagascar per il vostro viaggio di nozze, dunque vi consentirà di poter godere della straordinaria fauna e flora locale e sopratutto di rilassarvi in uno dei luoghi più affascinanti della Terra.

Sull’isola non mancano resort e hotel vicini al mare e ai principali centri urbani.

Il periodo migliore per trascorrere il viaggio di nozze in Madagascar

Se state pensando di trascorrere il vostro viaggio di nozze in Madagascar dovrete considerare che le stagioni risultano invertite rispetto alle nostre a causa della sua posizione sotto l’equatore.

Pertanto, il periodo migliore per soggiornarvi è tra Maggio e Ottobre. In questi mesi, infatti, il clima risulta secco e le piogge sporadiche.

Tuttavia, dovrete considerare anche che essendo il Madagascar un’isola piuttosto vasta, a seconda della zona in cui soggiornerete, potrete trovare un clima differente.

Per questa ragione, prima di partire dovrete consultare le previsioni meteorologiche e aggiungere in valigia anche abiti più pesanti, ombrello e giacca impermeabile.

Inoltre, dato il sempre crescente turismo, i mesi di Luglio e Agosto sono considerati di alta stagione i prezzi, dunque, potrebbero risultare più elevati.

Luoghi di interesse in Madagascar

Come accennato, il Madagascar è conosciuto per la sua straordinaria natura, i paesaggi e la fauna.

Per questa ragione, i luoghi di interesse disseminati per l’arcipelago sono numerosi.

Partendo da nord, ad Antsiranana, nei pressi della città di Diego Suarez, potrete visitare lo straordinario Parco Nazionale della Montagna d’Ambra.

Quest’ultimo si estende in un’area di circa 250 chilometri quadrati ed è il luogo ideale dove ammirare innumerevoli specie animali.

Se amate le spiagge e il mare, nell’area meridionale, potrete soggiornare in uno dei numerosi restort e hotel e recarvi ad Anakao, il piccolo borgo dei pescatori.

Non solo, qui potrete effettuare immersioni e snorkeling.

Infine, nel centro dell’isola potrete percorrete la straordinaria Baobab Avenue, lunga circa 200 chilometri, è costeggiata da Baobab secolari.

© Riproduzione riservata