Viaggio di nozze alle Seychelles

Viaggio di nozze alle Seychelles
Viaggio di nozze alle Seychelles

Le Seychelles rientrano nei viaggi di nozze più classici.

Rappresentano un’ottima occasione per conoscere questo angolo di paradiso, dove, magari, non andreste durante una normale vacanze.

Le nostre proposte

Del resto l’atmosfera, i luoghi magici, il contatto con la natura e la possibilità di rilassarsi al massimo, coccolati dai tanti servizi pensati appositamente per i novelli sposi, sono tutti elementi che possono rendere la vostra luna di miele alle Seychelles un momento indimenticabile.

Quindi, se ancora non avete deciso la destinazione per il vostro viaggio di nozze, ecco alcune indicazioni per orientarvi al meglio.

Perché andare in viaggio di nozze alle Seychelles?

Le motivazioni per le quali scegliere le isole Seychelles come destinazione della vostra luna di miele sono molteplici.

Per prima cosa l’opportunità di vivere a contatto con la natura incontaminata, trascorrendo il vostro tempo su spiagge bianchissime e nuotando in un mare particolarmente limpido.

Non è da sottovalutare nemmeno la possibilità di organizzare varie escursioni verso l’interno, nei parchi naturali, dove la vegetazione tropicale regna sovrana, insieme a moltissime specie di animali.

Le strutture ricettive organizzano servizi speciali per gli sposini, proprio per rendere indimenticabile il loro soggiorno.

Un paradiso terrestre, quindi, dove staccare dalla vita quotidiana e vivere al meglio il vostro viaggio di nozze.

Dove si trovano e quando organizzare un viaggio di nozze alle Seychelles

Le isole Seychelles sono una repubblica ubicata nell’Oceano Indiano, a nord est rispetto al Madagascar, praticamente a cavallo dell’’equatore.

L’arcipelago è formato da 115 isole di varie dimensioni, alcune delle quali disabitate, e da quella principale Mahè, dove si trovano anche i vari uffici amministrativi.

Le Seychelles sono una destinazione ideale per il vostro viaggio di nozze anche perché il clima è caldo tutto l’anno, per cui, qualunque sia il giorno del fatidico “si” potrete organizzare qui uno splendido viaggio.

Certo, ci sono dei periodi sicuramente migliori, considerando che esse hanno un clima tipicamente tropicale.

Giugno, luglio ed agosto sono mesi perfetti per la presenza costante del sole e per una temperatura non troppo elevata; ottobre e novembre potrebbero portare qualche pioggia, ma in compenso troverete prezzi più convenienti.

Se possibile, invece, evitate dicembre e gennaio, periodo in cui le precipitazioni potrebbero essere più frequenti.

Cosa vedere durante un viaggio di nozze alle Seychelles

La capitale della Repubblica è Victoria e si trova sull’isola più grande, Mahè dove c’è anche l’aeroporto internazionale.

Nonostante questo, però, i luoghi più apprezzati dagli sposini non si trovano qui, bensì sulle isole minori, quelle meno abitate e dove ci sono anche i resort più belli.

Tuttavia se vi capita l’occasione non trascurate di soggiornare sull’isola di Mahè perché anche qui si trovano splendide spiagge bianche, come quella di Beau Vallon e zone di interesse naturalistico, come il parco Morne Seychellois.

In più, se vi piace conoscere locali e ristoranti sempre diversi o frequentare discoteche, quest’isola è perfetta per la presenza di una movimentata vita notturna.

A questo va aggiunta la possibilità di visitare le isole minori con gite ed escursioni in barca o con voli interni e la facilità di muoversi sull’isola con i mezzi pubblici.

Se la movida, invece, proprio non vi interessa potete scegliere altre destinazioni.

Praslin, ad esempio, è un luogo ricco di natura selvaggia, spiagge bianchissime come Anse Lazio, mare cristallino ed una riserva naturale Patrimonio dell’Unesco.

È meno frequentata rispetto Mahè, ma è comunque ben collegata grazie all’Air Seychelles ed ai catamarani ed è possibile muoversi da un punto all’altro con bus pubblici o noleggiando un’auto.

Soggiornando qui si possono fare escursioni verso l’interno, snorkeling e nuoto e si trovano numerosi resort ed hotel fra i quali scegliere.

Preslin, poi, è comunemente molto noto per la presenza di vari esemplari di Coco de Mer, simbolo delle Seychelles.

Si tratta di una palma che produce il cocco più grande del mondo, che arriva a pesare anche 30 kg e che ha la caratteristica forma del bacino femminile.

Un’alta splendida isola sulla quale soggiornare è La Digue, che potrete raggiungere in traghetto o con un elicottero.

Qui la natura è davvero spettacolare ed offre paesaggi unici al mondo. Potrete nuotare in piscine naturali, scegliere un luogo appartato dove rilassarvi, fra i chilometri di spiaggia bianca che circondano l’isola, scorgere animali selvatici nella Riserva Veuve e soggiornare in uno dei resort completamente immersi nel verde.

Per muovervi sul territorio avete a disposizione biciclette o carri trainati dai buoi, quindi tutto assolutamente ecologico.

Da segnalare, poi, la presenza su La Digue, della spiaggia più bella del mondo, Anse Source D’Argent, circondata da massi di granito e palme da cocco.

Luoghi da non perdere durante il viaggio di nozze alle Seychelles

Vanno segnalate, inoltre, alcune delle spiagge più belle di questo arcipelago.

Su queste spiagge potrete rilassarvi e prendere il sole ed alcuni luoghi d’interesse che proprio non potete perdere.

A Mahè

Anse a la Mouche e Baia Lazare ubicate entrambe a sud-ovest dell’isola. Anse Intendance, a sud, dove fare surf.

Sull’Isola di Curieuse

Anse St Jose, raggiungibile con la barca. Nelle vicinanze si trova anche una riserva naturale delle tartarughe giganti, che si muovono liberamente

Il Marine National Park

Dove fare snorkeling fra barriere coralline e specie animali e vegetali uniche

Atollo di Aldabra

Patrimonio dell’Unesco per la presenza di una grande biodiversità e perché è il secondo atollo più grande del mondo

Durante il vostro soggiorno organizzate anche una gita con imbarcazione privata, alle isole esterne delle Seychelles.

Queste distano anche molti chilometri da quelle interne e sono di origine corallina, a differenza delle altre.

Queste sono:

  • le isole Amirante,
  • Aldabra
  • Alphonse
  • Farquhar
  • Corallino Meridionale

Come arrivare alle Seychelles

Dall’Italia partono, da Milano e Roma, voli regolari settimanali che arrivano alle Seychelles, e per la precisione a Mahè, facendo scalo a Parigi o ad Addis Abeba, con una viaggio che dura circa 13-14 ore, comprese le attese in aeroporto.

In alternativa potrete prendere un aereo dell’Emirates, che fa scalo a Dubai o dell’Etihad con sosta ad Abu Dhabi.

Questa potrebbero essere anche un’occasione per sostare qualche giorno in una di queste città.

I documenti necessari per le Seychelles sono il passaporto ed i biglietti aerei di andata e ritorno, al momento dell’arrivo verrà rilasciato un visto.

Sulle isole si parla sia il francese che l’inglese.

© Riproduzione riservata