Come realizzare delle bomboniere low cost per il tuo matrimonio

Come realizzare delle bomboniere low cost per il tuo matrimonio
Come realizzare delle bomboniere low cost per il tuo matrimonio

Sposarsi può comportare dei costi alti, ma con un po’ di attenzione è possibile risparmiare, ad esempio è possibile scegliere bomboniere low cost.

Ecco dove potete trovarle.

Le nostre proposte

Bomboniere low cost: piante grasse o semi

Se state organizzando un matrimonio sapete benissimo che vi sono dei riti a cui non è possibile rinunciare, ad esempio la bomboniera.

Questo piccolo oggetto ha l’unico scopo di far ricordare a parenti e amici la giornata trascorsa, si possono scegliere tanti piccoli souvenir che hanno prezzo irrisorio e risparmiare sulla confezione.

In questo modo con circa 5 euro e a volte anche meno si possono avere delle simpatiche bomboniere.

Tra le idee per bomboniere low cost negli ultimi anni prendono sempre più piede le piante grasse.

Con pochi euro è infatti possibile realizzare una bomboniera sicuramente gradita da molti.

Queste sono solitamente confezionate con semplice carta che va a circondare il vaso in modo da renderlo più carino.

Solitamente una piantina costa circa 3 euro.

Un’alternativa ancora più economica sono i semi, molto scelti sono i girasoli.

In questo modo parenti e amici potranno in seguito piantare i semi ed avere un ricordo del matrimonio.

Bomboniere utili a meno di 5 euro

Molto economiche sono anche le candele, basta qualche euro per avere delle candele profumate dalle forme particolari.

Solitamente si preferisce il cuore, oppure un porta-candela dalla forma particolare.

Sale un po’ il prezzo ma non eccessivamente scegliendo qualche piccolo oggetto utile, ad esempio a meno di 5 euro è possibile trovare simpatici cavatappi o uno spargimiele in legno.

Sicuramente in linea con il tema matrimonio e utile a tutti gli ospiti.

Le confezioni low cost per bomboniere

Alle bomboniere low cost per il matrimonio deve essere abbinata la confezione.

Il primo modo per risparmiare è evitare la scatola, ad esempio scegliendo lo spargimiele è possibile legare la confezione con confetti direttamente alla bomboniera, stesso discorso si può fare per il cavatappi, mentre per la pianta è inutile dire che non può essere chiusa in scatola.

Un modo per risparmiare è il fai da te, ad esempio è possibile comprare i confetti, solitamente si utilizzano 5 confetti per ogni confezione, il prezzo varia in base alla qualità e al ripieno, il consiglio è di non lesinare sulla qualità.

A ciò si devono aggiungere dei semplici veli per bomboniere o porta confetti in materiale plastico per alimenti dal costo di pochi centesimi. Questi possono essere arricchiti con nastri.

La confezione completa avrà un costo poco superiore a un euro.

© Riproduzione riservata