Tendenze da Hollywood, tutti i segreti del trucco da sposa con aerografo

trucco da sposa con aerografo

Il trucco da sposa con aerografo è una tecnica di maquillage che consiste nello spruzzare direttamente sul viso o sul corpo dei prodotti make-up speciali ricorrendo all’aerografo per l’appunto, uno straordinario attrezzo dal quale fuori esce aria compressa. In altre parole, il maquillage viene applicato nebulizzandolo direttamente sul viso e sia che si tratti di fondotinta, fard, ombretto, rossetto, il trucco si fissa immediatamente sulla pelle garantendo un effetto coprente, omogeneo e a lunga durata.
A prescindere dalle tonalità prescelte per truccare occhi verdi, marroni, pelli chiare o ambrate, il prodotto deve scorrere uniformemente attraverso l’aerografo per via delle piccole dimensioni dei pigmenti.
La tecnica del trucco con aerografo offre una finitura molto liscia tanto che il risultato finale viene paragonato dai make-up artist all’arte della fotografia.

Trucco sposa con aerografo: vantaggi

Questa tecnica è particolarmente indicata per le spose per la rapidità di applicazione, per la precisione, per la durata e perché non necessita di ritocchi.
Si tratta di una tecnica che garantisce un risultato impeccabile se applicato da mani esperte e per tale motivo ormai spadroneggia nel teatro, nel cinema e nel mondo dello spettacolo in generale.
Non richiede ritocchi abbiamo detto, infatti assicura una tenuta di almeno 24 ore ed è possibile ottenere qualsiasi effetto richiesto: nude look, natural, sensual, vintage, vellutato. Il trucco viene nebulizzato e questo agevola soprattutto la stesura della base trucco e del fondotinta in quanto rende possibile uniformare l’incarnato e correggere eventuali imperfezioni.
L’esigenza di rendere omogeneo l’aspetto della pelle del viso è senz’altro più impellente per la sposa, per questo motivo molte truccatrici spesso consigliano alle spose che prediligono un trucco semplice e per così dire meno cinematografico di ricorrere all’aerografo solo per la base viso, realizzando quindi il trucco occhi e labbra con il maquillage tradizionale.

Le nostre proposte

Trucco spose e cerimonie: svantaggi dell’aerografo

Il trucco realizzato per mezzo dell’aerografo comporta anche una serie di complessità che affronteremo qui di seguito in modo da permettervi di fare le vostre dovute riflessioni.
L’aerografo si presenta come una sorta di penna con un foro in punta dal quale fuoriesce il trucco sotto forma di aria compressa. Uno dei primi limiti dell’aerografo è che risulta alquanto complicato raggiungere il tono perfetto. Con l’applicazione del trucco utilizzando un aerografo non possiamo regolare il tono della base una volta applicato sulla pelle. Il tono polverizzato è quello che resterà sul viso una volta applicato, rischiando così di ottenere un effetto maschera e notevoli differenze di nuances tra le diverse aree del nostro corpo tra orecchie, collo e mani. L’applicazione della base del trucco con pennello o spugna consente un maggior controllo della tonalità adeguata, riducendo la quantità di prodotto dove ci sono eccessi. Con l’applicazione con aerografo è quasi impossibile.

trucco da sposa con aerografo

Altra nota negativa quando si ricorre a una tecnica a spruzzo è che si rende necessario coprire vestiti e capelli per evitare che i prodotti vi si depositino. Specialmente nel caso del trucco da sposa potrebbe essere difficile rimuovere tracce di trucco ad acconciatura già eseguita.
Per finire, gli ugelli e i serbatoi del prodotto devono essere cambiati continuamente per evitare che tracce indesiderate contamino il trucco già steso e sebbene i tempi di applicazione siano più rapidi, più lunghi sono invece i tempi di asciugatura e fissaggio.

© Riproduzione riservata