5 temi perfetti per il tuo matrimonio in inverno

Matrimonio a tema invernale

I temi da matrimonio in inverno sono diversi e tutti ottimamente spendibili per ottenere una cerimonia memorabile ed elegante al tempo stesso. Fascino e magia si mescolano nei colori, nei profumi e nei prodotti tipici dei mesi più freddi dell’anno, dove cadono festività e ricorrenze importanti che potreste fare coincidere con la vostra data di nozze.

Matrimonio a dicembre

Se voi doveste decidere di sposarvi nei mesi invernali il consiglio è quello di fare un pensiero per un matrimonio a dicembre. E perché non pianificare un matrimonio a Natale? Magari non proprio il giorno 25, ma se pianificherete la data di nozze nel periodo natalizio la vostra cerimonia acquisirà un valore aggiunto notevole, grazie a quella magica atmosfera che soltanto l’ultima parte dell’anno sa offrire. Fatevi attrarre dallo sfavillio delle luci, dai profumi e dai colori del Natale e immaginate lo splendido contrasto cromatico tra il colore del vostro abito e quello delle decorazioni tipiche della festa, dove il bianco, l’oro, l’argento, il bronzo e il rosso la fanno da padrone, contrastando con il verde del pino e il marrone di pigne e legnetti che spesso fanno da base ai decori. Natale è la festa della famiglia e quindi quale miglior proposito per sposarsi in queste settimane?
I temi per un matrimonio in inverno proposti durante il mese di dicembre sono ovviamente basati sulla festività natalizia ed è sicuramente un pregio perchè potreste anche risparmiare sulla location e sul menù. Avete pensato alla possibilità di sostituire la torta delle nozze con un tipico panettone artigianale, magari farcito e intinto in calda cioccolata o vaniglia? Durante la stagione fredda anche le antiche residenze storiche, destinate solitamente ai ricevimenti, sono più libere che in estate e quindi risulta più semplice ed economico trovare la giusta ambientazione per il vostro matrimonio a Natale, il quale potrebbe prevedere, come bomboniera, uno splendido addobbo per l’albero.

Matrimonio a Capodanno

temi per un matrimonio in inverno

I temi per un matrimonio in inverno interessano anche il Capodanno. Potreste sposarvi il primo giorno dell’anno nuovo, oppure dare spazio alla creatività e decidere per l’ultimo dell’anno, facendo coincidere il taglio della torta con lo scoccare della mezzanotte. Sarebbe molto suggestivo e soprattutto vostro marito non si scorderà la data dell’anniversario.
Con la varie celebrazioni liturgiche del periodo sarà un po’ più problematico trovare la chiesa, ma se si decide per un orario compatibile che permetta poi di arrivare fino a notte inoltrata con il ricevimento, sarà possibile senza alcun problema accordarsi e consentire a tutti la partecipazione.
Per quanto riguarda la cena nuziale potrete optare per l’inserimento nel menù di cotechino con lenticchie, che oltre ad essere un piatto tradizionale del cenone di San Silvestro, sarà anche un modo per risparmiare qualcosa dal punto di vista economico se concordate tutto con il gestore.
Il tema del matrimonio a Capodanno sarà basato ancora sullo spirito natalizio vista la presenza di luci e decorazioni tipiche del periodo, ma a cambiare potrebbero essere i colori: oltre a quelli usuali è ammesso anche il blu acceso e brillante, per poter dare un tocco di stravaganza alla serata speciale.

Matrimonio ad Halloween

Pur non essendo collocato stagionalmente in inverno è fuori dubbio che un matrimonio ad Halloween cada in un periodo inusuale dell’anno e molto prossimo alle rigide temperature invernali.
Se alcune considerazioni in merito possono essere simili a quelle relative alle nozze carnevalesche, è altresì vero che sposarsi nell’ultimo giorno di ottobre comporta una variazione a tema.
Se la vostra decisione è proprio questa allora dovete far prevalere l’aspetto ”dark”, privilegiando i colori scuri. Solitamente con le nozze il nero, il grigio scuro e il viola sono fortemente banditi dalla gamma cromatica, ma per il giorno delle streghe è concessa una modifica alla tradizione, a patto che non renda eccessivamente ”carico” l’ambiente.
Se il nero va bene in questo caso per gli abiti degli invitati, per il resto è bene centellinarlo nelle decorazioni e al massimo ”alleggerire” con qualche palloncino a contrasto con altri colori. Halloween è anche il giorno della zucca e dunque è ammesso l’arancione, che col nero regala una gradevole cromia. Spazio anche al rosso scuro e al bordeaux che servono per interrompere un’eventuale esagerazione delle tinte eccessivamente scure.
Un menù a tema potreste proporlo agli invitati, chiedendo al servizio ristorazione qualche piatto a base di zucca, la quale può essere impiegata anche per le decorazioni e come centro tavola, scavandola e inserendo una candela.

Matrimonio a San Valentino

Unirvi in matrimonio a San Valentino rappresenta un’idea particolarmente intrigante e curiosa, valida per voi instancabili sognatrici idilliache. Analizzando la questione sotto l’aspetto economico il vantaggio potrebbe essere notevole, data la maggior probabilità che il 14 febbraio capiti nei primi cinque giorni della settimana, quando ristoranti o location matrimoniali saranno presumibilmente ”più scarichi” dal punto di vista lavorativo e quindi più inclini a trattare condizioni commerciali a voi più favorevoli. Il rischio maggiore lo si corre proponendo un matrimonio a tema invernale che nel giorno degli innamorati rischia di essere stucchevole e scontato, riempiendo gli ambienti di cuori e decorazioni di colore rosso fuoco.
Meglio diversificare le tonalità: non solo rosso vivo, ma provate a sfruttare anche le possibilità offerte dalle sue tante sfumature, sia nell’abbigliamento (soprattutto per gli invitati), che nei decori. Per abbellire la sala del ricevimento bastano pochi palloncini non necessariamente a forma di cuore e non obbligatoriamente rosso acceso. Giocare invece sui contrasti, nell’apparecchiare la tavola con tovaglie e stoviglie, tra il bianco e il rosso brillante può essere una buona scelta.
Quindi bene il richiamo al colore del giorno, dalle partecipazioni, ai confetti per arrivare poi ai dettagli di giornata, ma che non sia preponderante e soprattutto che possa colorare grazie anche alle tonalità sfumate e pastello, spaziando dal rosa al ciliegia. Ciò vale anche per il cibo: la vostra torta nuziale di San Valentino deve avere una tonalità ”rouge”, ottenibile grazie a lamponi e fragole, mentre il pomodoro può abbellire vassoi e piatti delle portate precedenti. E per i bambini ci sono le classiche caramelline gommose, rosse o rosa che siano, zuccherose e sempre gradite.

Matrimonio a Carnevale

temi per un matrimonio in inverno

Se voi state pensando di fissare la data del vostro matrimonio invernale in concomitanza del Carnevale, state per prendere una decisione singolare e stravagante che mette al riparo gli invitati da qualche eventuale ”scivolone” stilistico. In questo giorno vale ”qualunque” outfit e quindi anche un abbinamento cromatico stravagante e poco consono all’evento potrebbe passare simpaticamente inosservato e restare indenne da critiche.
Un matrimonio a Carnevale potrebbe essere l’occasione per una festa in maschera, dove il filo conduttore saranno i colori, i travestimenti e i trucchi. Senza esagerare però: basterebbe anche un segno che porti simpatia e liberi un sorriso agli invitati. Pensate al carattere tipico di un personaggio carnevalesco che potrebbe essere compatibile con il vostro abbigliamento e portate di esso un segno: una lacrima tipica di Pierrot, oppure il trucco ”dark” di una strega o al contrario un make-up appena accennato in stile Biancaneve con un abito da fata corredato da una piccola e luccicante bacchetta magica. Le possibilità sono svariate e basta far lavorare la vostra fantasia per pensare ad un outfit da matrimonio invernale senza scadere nel pacchiano o nel volgare. Una piccola maschera potrà impreziosire il vostro viso, incuriosire le vostre fotografie e conferire quel tocco in più di eleganza senza bisogno di strafare.
Una bella idea per un matrimonio a tema invernale con connotati carnevaleschi potrebbe essere quella di richiedere espressamente che i bambini partecipino vestiti con abiti da Carnevale: sarà per loro un momento di divertimento e avranno modo di stare in compagnia ridendo, giocando e facendo meno capricci. Se saranno numerosi dovete farvi carico anche del loro intrattenimento, pensando a qualcosa che possa rispettare la tematica del giorno di festa.
Per il resto via libera ai colori per decorazioni e fiori e a quelli della torta di matrimonio (l’impiego di frutta potrebbe regalarvi un ottima impressione estetica del vostro dolce matrimoniale).