Scopriamo la quinceañera: la festa delle teenagers latino-americane

Torta per Quinceañera
Torta per Quinceañera.

La quinceañera è la tipica festa latino-americana dedicata alle ragazze che compiono 15 anni.

In Italia è diventata famosa grazie al programma che Real Time le ha dedicato e che ha appassionato milioni di telespettatori, affascinati da questa tradizione così colorata e particolare.

Le nostre proposte

Cos’è la quinceañera?

La quinceañera può essere paragonata alla festa per il diciottesimo che si usa organizzare in Italia.

Si tratta della celebrazione dei 15 anni di una ragazza, sottolineando il suo ingresso nell’età adulta (un po’ come i 18 anni in Italia).

È una festa tipica dell’America Latina e ogni zona ha le sue tradizioni specifiche. In linea generale, però, è un vero e proprio evento che le teenagers aspettano con ansia e sul quale fantasticano sin da bimbe.

La festa dei 15 anni: un evento importante per le ragazze latine

La concezione dell’età e della maturità, in America Latina, è leggermente diversa da quella che abbiamo in Italia. Una quindicenne, cioè una quinceañera, è considerata già una donna.

Per questo, il festeggiamento del quindicesimo compleanno è una data importante, fondamentale, che le teenagers attendono e pretendono di celebrare in modo sfarzoso.

Grazie al programma proposto da Real Time, questa tradizione è stata conosciuta anche da noi.

Il reality La quinceañera ha catalizzato l’attenzione di tantissime spettatrici, ragazzine e mamme, che hanno deciso di imitare questa bellissima maniera di festeggiare.

Infatti, nell’ultimo anno, non sono state poche le quindicenni che hanno chiesto, e ottenuto, una festa speciale per il compimento del quindicesimo anno di età.

Nonostante da noi i 15 anni non segnino ufficialmente e legalmente l’ingresso nell’età adulta, si tratta di un passaggio fondamentale per la vita di un’adolescente che, comunque, non si sente più bambina e inizia a fantasticare sulla sua vita da donna.

Dove si festeggia la quinceañera?

Uno dei Paesi in cui la quinceañera è una festa particolarmente sentita è l’Argentina.

Infatti, la cerimonia argentina è proprio quella che detta le linee-guida per la corretta celebrazione dell’evento.

Con qualche piccola variante la festa trova spazio anche a Cuba e in Brasile, dove più che la quinceañera si organizza un vero e proprio debutto in società, in Messico e a Porto Rico.

Tuttavia, quest’usanza si sta espandendo velocemente in tantissime altre zone, compresa l’Europa. Le ragazze di tutto il mondo sono state affascinate da questa festa così fiabesca e folkloristica e, sempre più spesso, esprimono il desiderio di imitare le coetanee sud-americane, ottenendo la propria quinceañera anche se vivono in aree geografiche che nulla hanno a che fare con questa originale tradizione.

Come si svolge la festa dei 15 anni latino-americana

Le tipica quinceañera argentina è organizzata alternando in modo elegante ed equilibrato momenti di ballo e ristoro.

Generalmente, tutto inizia con l’ingresso della festeggiata nella location scelta, al braccio del papà.

Il gesto simbolico rappresenta la benedizione del padre, che accompagna la ragazza all’età adulta, consegnandola alla società con un sorriso, un bacio e una carezza di buon augurio.

In alcuni casi la festa inizia con un valzer, come accade nei romantici balli delle debuttanti, ballato da babbo e figlia al centro della sala.

A questo punto si aprono le danze libere. Gli invitati possono iniziare a divertirsi e la festeggiata può lasciare l’abbraccio del suo papà e accettare gli inviti degli altri.

Dopo la prima sessione di ballo vengono serviti gli antipasti, seguiti da un’altra pausa musicale e dalla portata principale.

Segue la cerimonia delle 15 candele: un momento molto toccante, commovente, intenso e profondo.

Subito dopo si torna alle danze, interrotte solo per il dessert. La festa va avanti tutta la notte, durante la quale possono esserci giochi, balli di gruppo e sfilate e si conclude con la colazione, solitamente a base di pizza e birra.

La cerimonia delle 15 candele

La cerimonia delle 15 candele è il momento riflessivo e serio della quinceañera.

La festeggiata dovrà indicare 15 persone tra gli invitati, scegliendo quelle che lei reputa più importanti nella sua vita, più significative.

Nominare qualcuno durante questa cerimonia significa fare una dichiarazione importantissima d’affetto, stima, fiducia e gratitudine.

Per ogni persona menzionata, la ragazza accende una candela, spiega ad alta i voce i motivi che l’hanno spinta a sceglierla e racconta qualche aneddoto che riguarda la loro vita assieme.

Al termine dell’accensione delle candele può seguire un discorso della ragazza o gli interventi degli invitati.

Le varianti della quinceañera paese per paese

Il mood della quinceañera ricalca più o meno fedelmente la scaletta della festa argentina. Tuttavia, ogni paese personalizza l’evento con alcune particolarità tipiche.

Ad esempio, in Brasile, la festa per i 15 anni è molto più simile a un ballo delle debuttanti viennese, seppur a ritmo e passo di samba.

A Cuba, invece, si organizza una coreografia tradizionale, durante la quale 16 coppie di ballerini professionisti danzano attorno alla festeggiata, capitanati dal suo fidanzato o dal ragazzo che le piace. In quest’occasione, la mamma deve donare alla quinceañera cubana una coroncina e il papà un paio di scarpe col tacco.

In Messico, la festa per le quindicenni comincia con una Messa, per ringraziare Dio e per chiedergli protezione, successo, salute, prosperità e serenità.

A Porto Rico, infine, nell’organizzazione della festa hanno grande rilevanza i fratelli della quindicenne, che si occupano di realizzare video e servizi fotografici. Le ragazze portoricane sono obbligate a vestirsi, per la quinceañera, con un vestito bianco ricco di pizzi e merletti.

Idee feste compleanno 15 anni

Se volete organizzare una festa in stile quinceañera per vostra figlia, la prima cosa da fare è prenotare una location che possa ospitare molti invitati.

Questo tipo di eventi, infatti, riesce bene solo se si è in tanti perché tutto il concetto è basato sulla confusione vivace, sul divertimento, sui giochi di gruppo, sulla condivisione tra tante persone.

Il menù può essere scelto in base ai propri gusti personali, ma una buona idea potrebbe essere quella di prediligere piatti tipici del Sud-America.

Ad esempio, si può optare per il platano fritto come antipasto e un dolce guarnito con dulce de leche. La portata principale potrebbe essere rappresentata da una grigliata di carne o, in alternativa, dalla classica paella spagnola, molto gradita anche dai latino-americani.

Per quanto riguarda la scelta della musica, in occasione di una quinceañera, è opportuno proporre almeno qualche ballo tipico dell’America del Sud, come omaggio ai pionieri di questa splendida tradizione celebrativa. Via libera, quindi, a samba, reggaeton, merengue, rumba e salsa ma anche a cantanti melodici come Julio ed Enrique Iglesias per i lenti.

La quinceañera: l’abito

Uno degli aspetti più eccitanti della quinceañera, per la festeggiata, è sicuramente quello della scelta dell’abito.

In occasione del compimento dei 15 anni, e quindi del passaggio da bimba a donna, la teenagers potrà indossare il primo abito da sera. Naturalmente, desidererà scegliere un modello sexy, audace, che sottolinei le sue forme e metta in risalto la sua femminilità e la sua bellezza.

I vestiti da quinceañera che Real Time ci ha abituati a vedere sono spesso eccessivi, chiassosi, coloratissimi e non sempre adatti a una ragazzina.

Ciò nonostante, visto che si tratta della sua festa e di un momento speciale e irripetibile, è possibile concedere qualcosa in più rispetto alla normalità e lasciare che la giovane possa godere della sua nottata speciale indossando ciò che preferisce ed esprimendo il suo concetto personale di seduttività.

Gli abiti da quinceañera sono, generalmente, lunghi e molto scollati. Spesso hanno una scollatura anche dietro, che lascia scoperte spalle e schiena.

La loro caratteristica fondamentale riguarda il colore: le quindicenni possono permettersi tutto, quindi è possibile trovare abiti da quinceañera sobri e in tinte classiche, come il nero e il blu ma anche modelli davvero originali, magari in paillette fucsia o con fantasie multicromatiche sgargianti e vistose.

Il make up da quinceañera

La quinceañera, raggiunti i suoi tanto agognati 15 anni, ottiene il permesso di truccarsi per la prima volta, in occasione della sua festa.

È naturale, quindi, aspettarsi un po’ di esagerazione.

I colori più indicati sono, a seconda della carnagione della ragazza, quelli presenti nella palette dei rosa oppure dei blu.

Il make up tipico da quinceañera prevede occhi dipinti in colori vivaci, ciglia finte che donino l’effetto a ventaglio, abbondanza di rossetto, fard e glitter.

Festeggiare la quinceañera anche in Italia? Perché no!

Avete una figlia in procinto di festeggiare i suoi 15 anni che desidera imitare le ragazze sud-americane della sua età? Perché non accontentarla!

Molte location, organizzatesi proprio in virtù di questa nuova moda, offrono diverse soluzioni perfette per realizzare questo sogno.

Spesso propongono di organizzare il ricevimento nella sala principale della location, destinando una piccola area appartata ad una cena tranquilla tra adulti. In questo modo, qualche coppia di genitori può restare discretamente nei paraggi, per vigilare sulla situazione.

© Riproduzione riservata