Quale vestito scegliere per il paggetto

Paggetto
Foto Credit Instagram @zankyou_matrimonio.

Come scegliere il vestito dei paggetti

I paggetti spesso attirano l’attenzione più degli sposi, è molto importante quindi che gli abiti dedicati a loro siano scelti con particolare attenzione.

Bisogna ricordare, però che sono bambini e non bambolotti se si usano come pupazzi si annoieranno e non parteciperanno volentieri all’evento.

Le nostre proposte

Un modo carino per creare un evento che abbia un’estetica uniforme, è quello di decidere un tema da seguire in modo che tutti rispettino lo stesso stile compresi gli abiti dei bambini che completeranno il quadro. Gli abiti dei paggetti dovranno quindi rispettare i criteri scelti sia per quanto riguarda il colore che il tipo di abito, ogni dettaglio dovrà essere in linea con gli abiti degli sposi.

Se la sposa indossa un abito classico anche paggetti e damigelle dovranno indossare abiti nello stesso stile, se il vestito nuziale è più informale anche gli altri saranno vestiti in modo semplice anche se elegante.

Consigli per vestire il paggetto

Il paggetto può vestire in modo semplice con una fresca camicia bianca, pantaloni lunghi ma anche bermuda a seconda della stagione, completando il tutto con un gilet. I colori saranno abbinati in modo da formare un completo piacevole da vedere e che si intona con gli abiti degli sposi oltre a tutta la scenografia. Le tonalità che più si prestano sono il blu marine, il grigio chiaro o i colori pastello più delicati.

La giacca si può portare ma risulta scomoda per i bimbi ed è anche un po’ esagerata, evitiamo nello stesso modo tight e frac. Non è piacevole vedere dei bambini piccoli costretti in un abito scomodo per loro. Per quanto riguarda le scarpe bisogna evitare quelle lucide e niente fiore all’occhiello, i bimbi sono creature belle di per sé devono essere più naturali possibile.

Via libera a scarpe morbide e comode per il bambino.

Consigli per vestire la paggetta

Per la damigella bisogna seguire la tradizione che vuole un abito simile alla sposa o meglio che né segua linea e stile. I colori solitamente sono tenui scelti tra le tinte pastello sempre in tema con il matrimonio. La bimba non dovrà assolutamente essere una sposa in miniatura o l’effetto non sarà piacevole.

L’abito può essere con un corpino in tessuto e gonna in tulle molto amato dalle bambine, oppure realizzato completamente in raso. Se le nozze avvengono d’estate si può scegliere un abito in cotone più fresco e comodo per una bimba. Le scarpe comode tipo ballerina e dei fiorellini tra i capelli completeranno il look della damigella.

© Riproduzione riservata