Prima notte di nozze: consigli utili per lui

Per la prima notte di nozze di lui ecco una serie di consigli da tenere sempre bene a mente per non sbagliare. Da cosa non indossare a cosa non fare mai.

Il giorno del proprio matrimonio è un giorno magico sia per lui che per lei. Le attese stressanti che hanno portato alla realizzazione di questo tanto atteso giorno vedono finalmente la loro fine. Durante la cerimonia tutti, o quasi, si sono commossi tra amici e parenti. La festa post-matrimonio è stata un successone da qualsiasi punto di vista ma quando ormai sembra essere tutto finito ecco che all’orizzonte si materializza il pensiero di un momento di coppia post-matrimonio ancora più importante.

Le nostre proposte

Stiamo parlando della prima notte di nozze: un momento idilliaco immaginato dalla sposa e dallo sposo per così tanto tempo che quando arriva quel momento cruciale, vuoi per lo stress o per l’ansia da prestazione, si rischia di ricadere in errori talvolta gravissimi e in altri casi terribilmente banali.

Ecco allora una serie di consigli, questa volta per lui, per far sì che la prima notte di nozze trascorra liscia come l’olio: senza incidenti e senza sorprese. A partire da cosa non indossare a cosa invece sarebbe il caso di non fare mai. Prima regola infatti: cercare di non far imbestialire il partner nella prima notte d’amore.

Limitare l’uso di alcool

Per gli uomini potrà essere un punto particolarmente cruciale quello dell’alcool. Stando infatti a quanto riportato da un sondaggio inglese sembrerebbe che sia piuttosto alto il numero di neo sposi che vada ad esagerare con l’alcool durante il ricevimento di nozze. Non si parla sempre e solo di uomini, ovviamente. Qui nessuno vuol fare un discorso di genere ma sarebbe ben il 39% degli uomini, secondo le over 22 inglesi, ad aver esagerato con qualche drink di troppo.

Cosa fare, o meglio cosa non fare, in questi casi? Se siete a conoscenza del fatto che non siete particolarmente in grado di reggere l’alcool evitate di berne troppo in primis. E se questa vi sembra una soluzione fin troppo ovvia e semplice allora procediamo con ordine con altri consigli ben più articolati.

Per evitare che la prima notte di nozze degli sposi si trasformi in un party disastroso a causa del troppo alcool bevuto dal neo sposo chiedete preventivamente aiuto agli invitati. Proprio così: parenti e amici stretti servono anche a questo. La prima notte d’amore dev’essere indimenticabile sì, ma non perché è stata un disastro bensì perché si tratti di un successone. Fate dunque in modo che chi vi vuole bene vi aiuti a tenere d’occhio quanto bevete o sopratutto cosa bevete. Attenzione a non mischiare troppi drink quindi: il risultato sarebbe terribile e la reazione della neo sposa inimmaginabile.

Non dimenticare di creare ricordi speciali

A chi a distanza di anni non piacerebbe riaprire una sorta di scatola dei ricordi per rivivere un po’ quei momenti colmi di felicità e amore. Insieme alla vostra sposa potete infatti pensare di creare ricordi speciali affinché questo giorno importante resti così anche nei vostri ricordi e a distanza di tempo.

Ci vuole divertimento, passione e molto coinvolgimento. Questa è una cosa che il futuro sposo deve tenere sempre bene a mente. Non è impossibile da fare. La prima notte di nozze è importante per la coppia ed è fondamentale che ci si arrivi sereni e senza stress. Questo può essere fatto anche grazie all’aiuto degli invitati, amici intimi e parenti, che insieme a voi possono creare tutta quella serie di ricordi coinvolgenti in grado di scaldarvi il cuore anche a distanza di anni.

Evitare le liti

Questo punto può sembrare banale da affrontare e invece talvolta neanche ci si pensa. La prima notte di nozze è un momento cruciale per la coppia non solo perché si può finalmente condividere fisicamente l’amore per il proprio partner ma anche perché da quel momento in poi si può determinare tutta una serie di dinamiche che caratterizzeranno la buona riuscita del matrimonio nel corso degli anni.

Di cosa stiamo parlando in particolar modo? Sembrerebbe, secondo uno studio fatto dalla Ohio State University sullo sviluppo del matrimonio, che le coppie maggiormente a rischio di separazione siano quelle che fin da subito hanno fatto sì che la loro unione fosse caratterizzata da litigi e battibecchi.

Durante la cerimonia di nozze, purtroppo, capita che amici e parenti non si comportino esattamente come vogliamo. C’è chi da una parte diventa troppo pesante diventando un protagonista scomodo al ricevimento, e chi invece si lascia conquistare dall’apatia degli eventi standosene da solo in disparte e non godendosi l’animo della festa.

Se aspettavate il momento della vostra prima notte di nozze non fatevi trascinare dagli eventi negativi che possono esserci stati durante il giorno. Al contrario: lasciatevi tutto alle spalle e fate sì che non si debba creare nessun motivo di litigo o conflitto con il partner proprio nel momento topico del romanticismo. Non parlate male di questo o quell’altro invitato, non alzate polveroni ma al contrario cercate di arginare i vostri fastidi e venire incontro al partner. Il successo della prima notte di nozze così sarà assicurato!

Cosa non indossare

La prima notte di nozze può essere il culmine di tutta una serie di aspettative sia da parte di lei che da parte di lui. Ed è chiaro il perché: tanta organizzazione affinché fili tutto nel migliore dei modi e poi? Si rischia di rovinare tutto per la scelta di un intimo sbagliato. Capita anche questo talvolta ed è una cosa molto più comune di quello che si possa immaginare.

Non tanto le donne quanto gli uomini tendono talvolta ad esagerare e a scegliere dell’intimo che non sia proprio del tutto appropriato. In che senso? Parliamo in particolar modo di slip, o boxer che siano, troppo bambineschi e non adatti all’occasione della prima notte d’amore. Bando dunque a idee di intimo strampalate con disegni, frasi o immagini ridicole che non farebbero ridere la vostra futura sposa.

Ed ecco, quindi, quali sono in linea di massima i consigli più importanti da seguire per lui sulla buona riuscita e realizzazione della prima notte di nozze. Basterà non esagerare e seguire i desideri più puri e sinceri senza strafare o voler a tutti i costi impressionare la futura sposa.

© Riproduzione riservata