Nozze di lana: qual è il loro significato?

Anniversario matrimonio
Anniversario matrimonio.

Quando si celebrano le nozze di lana?

Avete mai sentito parlare delle nozze di lana?

In un periodo in cui troppo spesso si sente parlare di crisi dell’istituzione del matrimonio e si registra un calo nel numero di fidanzati che decidono di sposarsi questo articolo vuole andare in controtendenza e celebrare l’amore, il romanticismo e l’importanza di coltivare quotidianamente il rapporto di coppia, per poter festeggiare ogni anno un anniversario felice.

Le nostre proposte

Tanti di voi conosceranno coppie che hanno avuto la fortuna di festeggiare le nozze d’argento, cioè il traguardo dei 25 anni di matrimonio, o addirittura le nozze d’oro, che celebrano i 50 anni di vita comune. Si tratta di due anniversari molto importanti, festeggiati da generazioni di sposi secondo una tradizione che risale addirittura al Medioevo (ecco tutti gli anniversari anno per anno).

Che cosa rappresentano le nozze di lana?

Si dice che le abbia inventate intorno al 1920 Emily Post, una signora americana esperta di galateo. Emily ha scritto un libro, in cui ha definito un elenco degli anniversari di matrimonio associandoli ad uno specifico materiale e consigliando le modalità con cui celebrare dal primo all’ultimo anno di vita comune!

Mano a mano che gli anni di matrimonio da festeggiare aumentano, il materiale associato diventa sempre più prezioso: si parte dalle nozze di carta del primo anniversario per arrivare al diamante dei sessanta anni. Ed ecco la curiosità.

Le nozze di lana sono associate all’anniversario numero sette, cioè ai sette anni di matrimonio!

Nozze di lana: sfatiamo il mito della crisi del settimo anno!

Vi siete spaventati sentendo nominare la celebrazione dei sette anni di matrimonio, tradizionalmente associati all’anno della crisi? Niente paura!Le nozze di lana sono riuscite a sfatare questo falso mito: i dati statistici dimostrano infatti che tantissime coppie sposate arrivano serene ed innamorate al fatidico settimo anno di vita comune!

Perché le nozze di lana si chiamano in questo modo?

Le nozze di lana si chiamano anche nozze di rame e seguono la classificazione inventata da Emily Post: un materiale per ciascun anniversario, di valore crescente all’aumentare degli anni di matrimonio.

La lana (o il rame) rappresentano quindi il materiale, né troppo povero né troppo ricco, associato ai sette anni di vita coniugale.

Per festeggiarlo romanticamente vi consiglio di donare alla persona amata un oggetto di lana, come un maglione o una sciarpa.

Quale modo migliore per dire al vostro sposo che desiderate trascorrere ancora tantissimi anni avvolti nel suo caldo abbraccio?

© Riproduzione riservata