Matrimonio karaoke? Ottima idea!

Karaoke matrimonio
Karaoke matrimonio.

Ti sposi a breve e vuoi una cerimonia originale, che coinvolga tutti i tuoi invitati e non li faccia annoiare neanche per un secondo? Allora pensa alla possibilità di organizzare un matrimonio-karaoke.

Basta che tu scelga un ottimo repertorio di canzoni e potrai realizzare questo sogno a costo accessibile (ecco cosa prevede la SIAE per quanto riguarda i diritti d’autore della musica). Poca spesa e massima resa e nessuno dei tuoi ospiti potrà dire che alla tua cerimonia non si è divertito!

Le nostre proposte

Matrimonio karaoke: costo, canzoni, tutto ciò che devi sapere

Il matrimonio karaoke è un’ottima idea per organizzare un ricevimento nuziale alternativo, divertente, originale e che possa coinvolgere piacevolmente tutti gli invitati, a prescindere dalla loro età. È un modo per riempire i tempi morti, per ravvivare la festa se si arriva a un punto in cui l’entusiasmo langue, per offrire ai commensali qualcosa di diverso dal solito che possa essere ricordato con piacere e allegria. Le perplessità possono nascere per quanto riguarda il costo per l’organizzazione e l’elenco delle canzoni da proporre.

Matrimonio karaoke: quanto mi costa?

Quale può essere il costo di un matrimonio in cui ci sia presente uno staff di esperti di karaoke, disposti a far cantare i propri invitati? In realtà è un’iniziativa abbastanza economica e molte agenzie di organizzatori di eventi la propongono tra i pacchetti per gli sposi. In fin dei conti basta un’attrezzatura piuttosto semplice e una chiavetta con le basi delle canzoni selezionate. Naturalmente, all’affitto dell’impianto va sommato il costo del lavoro dell’animatore che gestirà il karaoke che, probabilmente, chiederà una parcella a ore o un fisso, soprattutto se fa parte di un pacchetto proposto dall’agenzia che ha organizzato tutta la festa nuziale.

Le canzoni migliori per il matrimonio-karaoke

In genere, ai matrimoni, è presente una vasta gamma di tipologie di ospiti. Dalla nonna che adora il genere neomelodico ai bambini, che sanno a memoria tutte le sigle dei loro cartoni animati preferiti. Per far sì che il karaoke possa diventare un gioco che coinvolga un po’ tutti e non escluda nessuno, è importante tenere presente poche, semplici regole.

Come formulare la lista delle canzoni per il karaoke

  1. Scegliere qualche grande classico della storia della musica italiana.
  2. Non dimenticare le canzoni che hanno un significato particolare per gli sposi e che, giustamente, canteranno loro, magari in coppia.
  3. Includere nell’elenco qualche pezzo hit del momento, per quelli che amano essere sempre aggiornati.
  4. Se si sa che qualche invitato ha una passione particolare per un cantante, ricordarsi di includere una sua canzone nella lista.
  5. Considerare la possibilità di inserire qualche titolo di canzoni per bambini, così da far divertire anche i più piccoli.
  6. Inserire una vasta gamma di scelta di titoli di canzoni d’amore, per celebrare al massimo questo sentimento.

Cosa c’è di più romantico che sposarsi con il sottofondo di tante serenate eseguite da parenti e amici?

© Riproduzione riservata