Matrimonio in Primavera: cosa non deve mancare?

Matrimonio in primavera

Organizzare un matrimonio in primavera prevede numerose accortezze onde evitare spiacevoli imprevisti e deludere gli invitati. Con questa utile guida al matrimonio sarà possibile sposarsi in primavera all’insegna della felicità e dell’allegria senza correre il rischio di imbattersi in spiacevoli inconvenienti. Infatti grazie ai consigli per organizzare un matrimonio perfetto potrete dare vita ad un evento davvero speciale e trascorrere dei momenti indimenticabili con le persone care. Ecco alcuni utili suggerimenti e cosa non deve mai mancare per le vostre nozze primaverili.

I colori primaverili

I colori svolgono un ruolo importante per creare l’atmosfera desiderata: con l’arrivo della primavera, infatti, le giornate si allungano e il clima diventa più caldo per dare vita ad un vero e proprio nuovo inizio. Per questo motivo dovrete prestare particolare attenzione al colore tema delle nozze, il quale dovrà trasmettere freschezza e allo stesso tempo eleganza. Giocate d’astuzia sbizzarrendovi in particolari accostamenti di colori per quanto riguarda gli allestimenti prediligendo l’azzurro, il viola, il rosa e il verde che potrete abbinare al bianco panna o all’avorio per ottenere l’atmosfera giusta.

Le nostre proposte

Il bouquet della sposa

Le fioriture primaverili daranno vita ad una vera e propria esplosione di colori. Grazie a queste meraviglie della natura di questa stagione la sposa potrà celebrare il suo matrimonio con un bouquet spettacolare e ricco di colori. Tra i fiori più gettonati si trovano le splendide peonie, che sono particolarmente richieste da chi desidera organizzare le nozze tra aprile e giugno. Allo stesso modo potrete optare per i bellissimi tulipani e gelsomini, anch’essi un autentico simbolo della primavera.

Il vestito della sposa

I consigli per un matrimonio perfetto in primavera mirano anche ad alcuni importanti accorgimenti per quanto riguarda il look della sposa: ciò che non deve mai mancare alle nozze primaverili sono le stampe floreali, in alternativa le ultime tendenze sono gli abiti da sposa colorati. Se invece volete puntare alla semplicità, allora i capi leggeri con ricami in pizzo a cui abbinare delle scarpe colorate si riveleranno la soluzione più adatta a questa stagione.

Matrimonio in primavera

Acconciatura e accessori floreali per un matrimonio in primavera

Se desiderate sposarvi in primavera dovrete prestare particolare attenzione anche all’acconciatura e agli accessori. Anche quest’ultimi, infatti, doneranno un tocco di eleganza e colore al vostro look al fine di richiamare l’atsmofera desiderata. I fiori tra i capelli sono considerati un vero e proprio must per un matrimonio in primavera, oppure potrete optare per gli accessori floreali come fermagli, corone o semi cerchietti dotati di un fiore che si abbineranno perfettamente a qualsiasi look. Un’idea allettante per ottenere un effetto totalmente primaverile è quello di portare una lunga treccia sulla quale avvolgere dei rametti di fiori.

Allestimento e decorazioni primaverili

Sposarsi in primavera significa non sottovalutare un aspetto molto importante di questo evento, ovvero l’allestimento e le decorazioni che hanno il compito di richiamare i colori e la vivacità di questa stagione. Le idee per questo matrimonio sono numerose: allestite la cerimonia primaverile con un mix di colori senza trascurare nessun dettaglio. Ad esempio, arricchite il percorso verso l’altare delle vostre nozze all’aperto con petali di fiori e decorate l’ambiente circostante con cesti di vimini, lanterne e tronchi. Naturalmente in questo caso non deve mancare l’eccezionale arco floreale.

© Riproduzione riservata