Matrimonio Estivo: i migliori outfit da Giorno e da Sera

vestiti per un matrimonio estivo

Matrimoni di giorno e di sera: come mi vesto?

Sebbene sempre più coppie decidano di sposarsi in autunno, oppure a ridosso del periodo natalizio, il matrimonio estivo è quello che continua ad andare per la maggiore. Complice il clima mite e la possibilità di avere a disposizione un certo numero di giorni di ferie, l’agenda dei mesi che vanno da giugno a settembre è sempre densa di cerimonie alle quali presenziare. Sia di giorno che di sera, perché ci sono sposi che preferiscono convolare a nozze sotto la luce del sole del mattino ed altri che, invece, vogliono farlo al tramonto, in un’atmosfera soffusa e più romantica. Tra i vestiti per un matrimonio estivo quello che sceglierete dev’essere adatto, di conseguenza, all’orario in cui si svolgerà la cerimonia. I vestiti per un matrimonio estivo variano significativamente in base a questo aspetto, ragion per cui bisogna tenerlo bene a mente nel momento in cui si valuta come vestirsi ad un matrimonio. Noi, dal canto nostro, proveremo ad offrirti alcune soluzioni pensate sia per gli eventi diurni che per quelli pomeridiani. A te la scelta!

Abiti corti e colorati per le nozze diurne

I vestiti per matrimonio di giorno sono radicalmente diversi da quelli da sera. Sono eleganti ma sbarazzini, perché possono essere colorati e, perché no, addirittura stampati. Scegliere l’outfit per un matrimonio di giorno è dunque molto più semplice perché si ha a disposizione un ventaglio molto più variegato di proposte. A mutare in base all’orario è anche la lunghezza dell’abito: posto che il lungo va bene sia di giorno che di sera, a un matrimonio che si svolge di mattina si può benissimo indossare anche un vestito corto e meno impegnativo di uno che arriva sino ai piedi. I vestiti eleganti da giorno per matrimonio sono tuttavia lunghi almeno fino al ginocchio, così come raccomandato dal dress code delle cerimonie nuziali. Fa caldo, è vero, ma ciò non vuol dire che ci si possa scoprire troppo: l’attenzione, ricordalo, dev’essere concentrata sulla sposa, non su una delle invitate. Detto ciò, per compensare si può prendere in considerazione l’idea di sfoggiare un abito dal design contemporaneo, magari provvisto di maniche a mantella o caratterizzato da una gonna a balze che dia maggiore movimento al capo.

Le nostre proposte

Per quanto riguarda la palette cromatica, se sul fronte della lunghezza abbiamo le mani legate con i colori possiamo sbizzarrirci a più non posso. Posto che le tinte troppo accese, come il blu elettrico e il fucsia per intenderci, si possono usare ma non sono proprio il massimo, raccomandiamo di optare per delle tinte pastello: un rosa cipria, un carta di zucchero, un verde salvia e un giallino pallido sono perfetti per un matrimonio estivo perché strizzano l’occhio ai colori della natura. Ma sono altrettanto indicate, così come abbiamo già preannunciato, le stampe, particolarmente in voga soprattutto da qualche anno a questa parte: il floreale, in tutte le sue declinazioni, va per la maggiore, ma suggeriamo anche le fantasie optical e quelle ispirate agli anni Cinquanta, come gli intramontabili pois.

Non è da disdegnare la tinta unita, che seppur più seriosa è sempre molto elegante e di tendenza. Se preferisci i vestiti per matrimonio di giorno in un colore solo, abbi cura di vivacizzare il tutto con degli gioielli che diano luce e un po’ di brio al tuo raffinatissimo outfit e smorza il tutto con delle scarpe in una nuance in contrasto. L’effetto finale, vedrai, sarà sorprendente. Passiamo, ora, al discorso accessori, che merita la stessa attenzione che abbiamo sinora riservato alla scelta dell’abito.

Ogni singolo dettaglio incide significativamente sulla riuscita del tuo look, perciò non lasciare che nulla finisca in secondo piano. Se la cerimonia si svolge di giorno, magari anche all’aperto perché con rito civile, non potrai assolutamente fare a meno di un paio di occhiali da sole che ti riparino dalla luce del mattino: opta per un modello in tema con il vestito, contemporaneo o vintage a seconda delle linee che lo caratterizzano. Il colore, naturalmente, non deve discostarsi troppo da quello del capo, perciò gioca sul ton sur ton. Potrebbe rivelarsi utile anche un cappello, sebbene si tratti di un accessorio riservato alle donne più audaci che amano farsi notare. Se sei temeraria al punto tale da volerne sfoggiare uno, sceglilo a falde larghe ma in una tinta neutra. Avrai un look da diva! Cosa manca ancora? Un ventaglio, che da accessorio d’indubbia utilità nell’ambito di un matrimonio estivo diventa un dettaglio iperglamour con il quale impreziosire il proprio outfit. Spulcia negli armadi della mamma e della nonna e cercane uno vintage: il successo è assicurato.

Vestiti come una star se il matrimonio è di sera

Passiamo ora ai vestiti per un matrimonio estivo di sera. Prima, però, resetta tutto, perché le informazioni che ti abbiamo fornito sinora non valgono purtroppo per le cerimonie che si svolgono nel pomeriggio e per i conseguenti ricevimenti by night. L’outfit da matrimonio di sera dev’essere sfavillante, raffinato e luminoso, in tema con il luccichio delle sere d’estate, perciò l’abito dev’essere all’altezza dell’atmosfera certamente romantica che regnerà nella location che ospita l’evento.

Eleganza è la parola d’ordine e non può che far rima con abito lungo, l’unico realmente indicato per un matrimonio che si svolge di sera. Non tutte si azzardano a farlo, quasi come se l’abito lungo fosse una prerogativa della sola sposa, ma ti consigliamo di farlo anche perché, in fondo, quante altre volte potrai farlo nella vita? Perciò fatti coraggio e parti alla ricerca di quello che più fa al caso tuo, lasciandoti ammaliare dai tessuti morbidi, dai ricami e dalla bellezza vellutata dei meravigliosi abiti lunghi. Sul fronte dei colori ci sono delle regole piuttosto rigide alle quali bisogna attenersi: innanzitutto, pur essendo il colore chiave dell’estate, il bianco è espressamente vietato.

Non è d’uopo, infatti, optare per un look total white quando si è invitate ad un matrimonio, visto e considerato che la sposa dev’essere l’unica a vestirsi di bianco. Ma tranquilla, hai molte alternative a tua disposizione: opta per il blu, per l’argento o per il verde scuro, ma anche per l’oro se la cerimonia è particolarmente elegante e si terrà in un luogo molto chic. Il nero, un tempo ritenuto poco adatto per una cerimonia così allegra e romantica, è oggi ammesso, per cui non avere timore d’indossarlo con disinvoltura. Quanto ai tessuti, ce n’è per tutti i gusti: se il pizzo è la tua passione troverai terreno fertile, ma vanno benissimo per l’outfit matrimonio di sera anche il raso, l’organza, lo chiffon e il taffetà. Qualunque tessuto, purché sia elegantemente avvolgente, è perfetto un matrimonio di sera estivo. Sono da evitare, di conseguenza, il lino e il cotone, poco adatti all’occasione. L’unica accortezza è quella di coordinare al tuo vestito uno scialle o una giacca: anche se è estate al calar del sole la temperatura potrebbe abbassarsi, perciò è meglio assicurarsi di avere con sé un capo da mettere sulle spalle all’occorrenza, per ripararsi nell’eventualità in cui ciò accada.

Sceglilo in un tessuto impalpabile che non rubi la scena all’abito, che deve rimanere sempre e comunque il protagonista indiscusso del tuo outfit. E il modello? Qui la scelta è a tua completa discrezione, nel senso che sei libera di indossare quello che ti dona di più e nel quale ti senti maggiormente a tuo agio. Avrà una gonna ampia se vuoi mascherare qualche chilo di troppo, mentre sarà a sirena se non hai problemi a mettere in mostra il tuo fisico scolpito e le curve delle quali vai tanto fiera. Resta da chiarire, infine, quali accessori coordinare all’abito. Di sera, dicevamo, si deve brillare, perciò opta per delle scarpe e per dei bijoux tempestati di microcristalli o perle. Vale lo stesso discorso per la borsa, che dev’essere minuscola: la migliore è la clutch, piccola e compatta, da scegliere nella stessa tonalità dell’abito o in una nuanche tono su tono, meglio ancora se impreziosita da dettagli luminosi che ti rendano ancor più meravigliosamente raggiante. Raccogli i capelli, volumizza le tue ciglia con un mascara appropriato, abbonda con l’ombretto shimmer e poi guardati allo specchio: se avrai seguito alla lettera i nostri consigli, sarai bella come una star, forse anche di più!

© Riproduzione riservata