Matrimonio in Estate? Hai mai pensato alla piscina?

Matrimonio in piscina

Il matrimonio estivo può rappresentare l’occasione per organizzare una festa di nozze fuori dagli schemi. Dimenticatevi l’etichetta, il bon ton e le formalità legate all’evento, compresi abiti ingombranti e lunghissimi pranzi dove la noia prende il sopravvento. Avete mai pensato a un matrimonio in piscina? Ecco come organizzarlo e quali potrebbero essere gli spunti perché riesca nel modo migliore possibile.

Organizzare un matrimonio in piscina

Un matrimonio in piscina è ideale per coppie che infrangono le regole, che vogliono delle nozze comode per divertirsi insieme ai propri invitati.
La prima cosa da fare è quella di comunicare ai vostri ospiti quale sarà il dress code dell’evento. Avvisateli che dovranno portarsi il costume, le ciabattine e il telo mare, perché saranno indispensabili.

Le nostre proposte

Questo li predisporrà fin dall’inizio a preparasi a qualcosa di insolito, ma che di certo non li deluderà.
Nello stesso tempo dovrete andare alla ricerca di una location per matrimoni, che permetterà di realizzare il vostro progetto.
Nel vostro tour o affidandovi a un wedding planner, dovrete trovare un ristorante o una tenuta in campagna provvisti di una piscina, che possa essere adatta al numero dei vostri invitati.

Le idee per il matrimonio e le occasioni di trovare il posto giusto non mancheranno.
Considerate che non tutti probabilmente si tufferanno, ma almeno il 70% apprezzerà il fatto di potersi liberare dagli abiti eleganti a una festa di matrimonio.
Servirà anche uno spazio dove organizzare il banchetto, che ovviamente non sarà quello classico, dove le portate vengono servite tutte al tavolo.
L’aperitivo e l’antipasto si potranno gustare in piedi, con tavoli a buffet a bordo piscina in modo che tutto ruoti intorno a questa idea.
Immaginate quindi un pranzo di nozze che non sia troppo abbondante, ma equilibrato, per permettere a tutti dopo di poter fare il bagno.

Divertimento e musica per un matrimonio in piscina

Sposarsi in estate consente di dare libero sfogo alla fantasia nell’organizzazione delle nozze. Un matrimonio in piscina che si rispetti è quello che va fuori dal classico svolgimento di questo tipo di feste, per avventurarsi su qualcosa di molto più emozionante e innovativo.
Gli sposi insieme agli invitati mangeranno soltanto il primo e il secondo e il per il resto sarà tutto a disposizione sul buffet, anche per quanto riguarda il proseguimento del pranzo.

Matrimonio in piscina

Dopo potranno cambiarsi d’abito e insieme a loro tutti gli ospiti che avranno raccolto l’invito del dress code e, senza attendere oltre, darete il via alla festa in piscina.
Per ravvivare tutto l’evento sarà necessario ingaggiare un bravo dj che sappia sottolineare tutte le fasi del matrimonio in piscina. All’inizio la musica sarà soft e tranquilla, mentre a partire dal cambio d’abito tutto diventerà più vivace. Potrete ballare dentro e fuori dall’acqua e da questo divertimento non saranno certo esclusi i bambini. Per loro ci sarà un servizio di animazione e baby sitting, che permetterà ai genitori di divertirsi con gli adulti, senza doverti preoccupare.

Sarà una vera festa di nozze estiva nell’acqua, dove non ci sarà limite al divertimento e alla voglia di stare insieme in modo spensierato e sbarazzino.
Anche il taglio della torta lo potrete fare in costume e state certi che quando la festa arriverà alla fine e dovrete congedarvi dai vostri ospiti, saranno dispiaciuti di dover andare via.
Avere idee originali per il matrimonio di questo genere è molto raro e quando succede si tratta di un evento da ricordare, che passa anche troppo in fretta lasciando una dolce nostalgia.

© Riproduzione riservata