Matrimonio con pochi invitati: perché no?

numero degli invitati

È davvero necessario organizzare ricevimenti nuziali sfarzosi e con tanti invitati? No. C’è chi preferisce una festa intima ed esclusiva, dedicata a poche persone attentamente selezionate. Ecco come organizzare un matrimonio perfetto tenendo conto del numero degli invitati al matrimonio.

Un matrimonio con pochi invitati? A volte è un’ottima idea!

Il matrimonio, in fin dei conti, è una promessa d’amore eterno tra un uomo e una donna. Il ricevimento che ne consegue è una tradizione nata più per voglia di convivialità e condivisione che per pura funzionalità alla cerimonia. Non c’è niente di male, quindi, nella scelta di un ricevimento nuziale che preveda una cerchia ristretta di amici e parenti attorno a sé. Anzi, molti pensano che questa sia la vera essenza dello scambio delle promesse nuziali.

Le nostre proposte

Quando la lista degli invitati al matrimonio è solo fonte di ansia

Tra le tante incombenze che si sovrappongono durante l’organizzazione del matrimonio, quella della stesura della lista degli invitati è una delle più complicate e ansiogene. Molto spesso ci si sente costretti a mandare la partecipazione a parenti mai visti, ad amici con i quali non si ha particolare confidenza o a semplici conoscenti, per paura di offendere o di far sentire qualcuno escluso. Soprattutto quando nelle famiglie c’è stato qualche problema, o se nella propria compagnia di amici non regna del tutto l’armonia, questo può addirittura rovinare l’umore degli sposi e rendere la giornata più speciale della loro vita fonte di stress e disagio.

Chi invitare al matrimonio?

Il matrimonio è la vostra festa, il giorno che dovrete ricordare per tutta la vita con amore, piacere e felicità. Nonostante il Galateo imponga alcune regole, per quanto riguarda gli inviti nuziali, la cosa migliore da fare è scegliere di avere accanto solo le persone delle quali gradite la presenza. In questo modo non dovrete preoccuparvi di tenere un atteggiamento di circostanza e cortesia con qualcuno con cui non simpatizzate, né di organizzare strategie per evitare di imbattervi in persone che potrebbero rovinare il vostro umore. Non è importante il numero degli invitati al matrimonio per rendere l’evento indimenticabile ma la qualità dei sentimenti che vi legano.

Le nozze con pochi invitati hanno molti vantaggi

I ricevimenti nuziali che contano pochi invitati hanno sicuramente diversi aspetti positivi sui quali riflettere. Ad esempio:

1. Si può scegliere una location più lussuosa: potendo risparmiare un’importante cifra di denaro sulla quantità degli ospiti si può scegliere di investire sulla qualità, concedendosi uno sposalizio in un posto esclusivo, da VIP. Se avete sempre sognato di sposarvi in una villa o in un castello da sogno, o se il vostro desiderio è un ristorante stellato, invitando poche persone potreste riuscire a concedervelo.

2. Si possono dedicare più attenzioni ai propri ospiti: circondarsi da pochi e selezionati invitati vi permetterà di dedicarvi ad ognuno di loro con più attenzione e affetto. Non solo in termini di tempo durante i festeggiamenti, ma anche acquistando per ognuno di loro una bomboniera più raffinata o un piccolo regalo di ringraziamento.

numero degli invitati

3. Meno confusione significa un servizio più efficiente: quando si organizza un ricevimento con tante persone, inevitabilmente può accadere che il personale di sala non riesca a soddisfare tutti adeguatamente. Non è raro, infatti, sentire le lamentele degli invitati a nozze relative alla qualità del servizio, ai ritardi delle portate o a qualche richiesta non accontentata. Uno sposalizio con pochi invitati, invece, permette di ottenere un atteggiamento impeccabile, veloce e perfetto da parte dei camerieri e di tutti i collaboratori di sala. In questo modo, gli ospiti torneranno a casa contenti e rilassati, portando con sé solo ottimi ricordi.

Invitati al matrimonio: pochi ma buoni

Se non siete amanti delle grandi feste e dei ricevimenti troppo caotici e affollati, la scelta di invitare poche persone alle vostre nozze è sicuramente quella che fa per voi. Trascorrere la vostra giornata speciale solo con un ristretto gruppo di parenti e amici ai quali volete bene vi permetterà di divertirvi di più, assaporare e vivere meglio ogni emozione e serbare un ricordo del matrimonio scevro da qualsiasi ombra o disappunto.

© Riproduzione riservata