Matrimonio a tema: idee per lo stile hawaiano

Se avete sempre sognato le atmosfere delle Hawaii, perché non organizzare un matrimonio a tema in stile hawaiano? Eccovi i nostri consigli.

Avete sempre sognato i mari cristallini e le verdi pendici delle montagne hawaiane? Vi basta vedere un tramonto sul mare per immaginarvi proprio lì, con una collana di fiori freschi al collo e un cocktail fresco tra le mani? Se vi piace lo stile delle Hawaii per il vostro giorno più bello avete quindi due possibilità: pianificare il viaggio di nozze proprio alle isole dei vostri sogni, oppure organizzare un matrimonio a tema hawaiano. Se la prima alternativa è forse più dispendiosa o difficile da organizzare, la seconda è invece un ottimo modo per unire le suggestioni oceaniche delle Hawaii all’atmosfera magica e romantica del giorno delle nozze. Inoltre, un’opzione non esclude l’altra!

Le nostre proposte

Ma come si prepara un matrimonio a tema in perfetto stile hawaiano? Nessun problema! Vi basterà trovare i giusti spunti, combinarli con fantasia e creatività e il gioco è fatto. Vediamo insieme alcuni suggerimenti.

Il buffet per un matrimonio a tema hawaiano

La cosa più difficile da organizzare in un matrimonio a tema hawaiano è forse il menù del buffet. Il trucco è giocare sui rimandi e sull’evocazione delle atmosfere tipiche delle isole americane più famose del mondo.

All’aperitivo ci si può sbizzarrire: i colori e i caratteristici accessori hawaiani sono perfetti per alleggerire ulteriormente l’atmosfera, facendo sentire tutti a proprio agio. Via libera dunque a cocktail colorati e decorati da fiori tropicali o simpatici ombrellini, ma anche a stuzzichini di pesce serviti magari su vassoi a forma di conchiglia. Si possono inoltre disporre vassoi con pezzetti di cocco e di frutta fresca, perfetti per stuzzicare l’appetito prima del ricevimento.

Per quanto riguarda invece il menù del pasto, si possono alternare piatti della tradizione locale con cibi e piatti tipici della cucina hawaiana. Accanto ai piatti di carne e pesce italiani, si potrà quindi servire il tuna poke (tartare di tonno fresca marinata con salsa di soia, zenzero, sesamo e cetriolo), il kimchi a base di cavolo salato o il pollo o maiale Adobo (carne brasata in salsa di aceto). Ricette originali per far assaggiare il gusto hawaiano anche ai vostri ospiti!

Le decorazioni per un matrimonio a tema hawaiano

Se la cucina hawaiana è piuttosto particolare, le decorazioni sono invece abbastanza iconiche. Per abbellire i tavoli e la sala, potete scegliere tra le tradizionali collane di fiori freschi (sono assolutamente bandite per il vostro matrimonio quelle in plastica, più adatte all’addio al nubilato!), centrotavola dai sapori marini con conchiglie, coralli o decorazioni di sabbia, oppure puntare più sullo stile hawaiano sportivo e legato al mondo del surf.

Se vi sposate nel pomeriggio o i festeggiamenti si protraggono fino a sera, sarà possibile anche creare una scenografia tipica da tramonto hawaiano nel giardino: tra fiaccole accese, musica tipica e magari sabbia sparsa e spazio per rilassarsi o ballare sotto le stelle, sembrerà di essere a Oahu!

E che ne dite del tableau de mariage? Potreste assegnare ad ogni tavolo il nome di una delle isole dell’arcipelago, oppure cercare le parole in lingua hawaiana per indicare l’amore, la felicità, la gioia e la prosperità.

Le bomboniere per un matrimonio a tema hawaiano

Come per le decorazioni, anche per le bomboniere a tema hawaiano non mancano gli spunti. Se siete una sposa romantica e delle Hawaii vi ispirano le suggestioni polinesiane, potreste pensare ad una bomboniera con conchiglie, candele o sabbia e ciottoli colorati che rimandino ai tramonti tropicali. Se invece vi piace il gusto etnico, perché non pensare ad un oggettino di artigianato locale da abbinare ai confetti?

© Riproduzione riservata