Invitati al matrimonio: il perfetto outfit per un matrimonio invernale

Vistiti Asos: l'outfit perfetto per un matrimonio invernale
Vistiti Asos: l'outfit perfetto per un matrimonio invernale

Scegliere la data delle nozze non è semplice: una serie di fattori incidono sul giorno del fatidico sì, come eventuali ferie da lavoro, disponibilità della location, Chiesa e Comune che fino a settembre sembrano essere occupati da una sfilza di matrimoni tutti concentrati fino alla fine dell’autunno. Eppure il matrimonio in inverno è un’ottima soluzione contro l’arsura del pieno agosto; che se poi il problema fosse quello della luna di miele si potrebbe scegliere come meta un viaggio dall’altra parte del mondo.
Ma le questioni sono altre: come vestirsi? Quale tema scegliere? Ed i colori? Ecco di seguito qualche piccolo accorgimento sull’outfit perfetto per gli invitati ad un matrimonio in inverno.

Matrimonio invernale: cosa indossare?

Avete ricevuto l’invito a nozze della vostra migliore amica, oppure quel collega di lavoro vi ha chiesto di fargli da testimone: i matrimoni di per sé sono spettacolari, peccato che la data sia fissata nel pieno di dicembre. Dovrete acquistare l’intero outfit, comprese le scarpe, perché il vostro armadio è pieno di vestiti, completi e tailleur adatti alle cerimonie estive. A questo punto sopraggiunge il panico perché le proposte moda per il matrimonio invernale non lasciano ampio margine alla fantasia; i tessuti sono spessi e prevalentemente in lana e cachemire mentre l’uso del cappotto è d’obbligo, soprattutto per la cerimonia.
A seconda se le nozze saranno celebrate di giorno o di sera potreste optare per un abito invernale a tubino o un vestito lungo che copra i talloni, mentre per lui la scelta ricade su un completo dal tessuto in velluto che sia preferibilmente di colore scuro. Il velluto è chic, elegante e caldo, adatto per quell’uomo che ama distinguersi dal resto degli invitati.

Le nostre proposte

Quali sono i tessuti per un outfit invernale

Se raso, seta, chiffon, pizzi e rayon vengono ampiamente utilizzati sia in primavera che durante l’estate, il matrimonio in inverno obbliga alla scelta di tessuti che siano caldi ed avvolgenti, anche se la sala dove consumerete il banchetto sarà ampiamente riscaldata. Il vestito per un matrimonio invernale deve comunque adattarsi alla stagione, evitando quindi l’utilizzo di abiti con stoffe leggere e trasparenti che si addicono invece alle giornate più calde. La sartoria propone una serie di tessuti le cui combinazioni rendono adatto anche un vestito di lana, essendo che le stoffe pregiate possono fare la loro figura. Tra i tessuti ampiamente adoperati spiccano:

– il velluto, nelle declinazioni del blu notte, del nero, del verde e del turchese, a cui si aggiungono le sfumature del bordeaux, del cipria e del rosa;

– la ciniglia, simile al velluto ma meno costoso di quest’ultimo per abiti lunghi o fino al ginocchio, pantaloni e tailleur,

– l’angora, una pregiata lana ricavata da un coniglio, utilizzata per completi e tailleur oppure per tubini, gonne e cappotti,

– il cachemire, morbido ed avvolgente soprattutto nella sua versione ultralight.

Anche la maglina viene adoperata e la sua particolarità consiste nell’essere stretch e adatta per risaltare curve e forme del corpo.

Vestito o tailleur per un matrimonio invernale

I completi da uomo sono quelli: pantalone, giacca, gilet e camicia possono variare giusto nel colore, nella stoffa e nella versione doppio petto. Ma per le donne il discorso si fa serio, perché le combinazioni sono molteplici ed il galateo non ammette errori. Il tubino, ad esempio, è sempre ben accetto e adatto ad ogni tipo di fisico che va dal longilineo a quello curvy. L’abito lungo è indicato per una cerimonia celebrata di sera mentre un vestito per un matrimonio in inverno dal taglio fino al ginocchio (con gonna a ruota o a palloncino) si addice invece per le nozze in pieno giorno.
Si al tailleur scuro o dalle tonalità neutre, a patto che venga spezzato con una camicia o una blusa elegante, magari impreziosita da cristalli o da dettagli in pizzo. Se non amate particolarmente il freddo, o la vostra amica ha scelto un grazioso cottage in montagna, perché non optare per un completo con pantaloni a palazzo o un abito tuta in velluto con scollatura vertiginosa?

outfit per un matrimonio invernale
Look invernale per gli invitati: vestito a palloncino

I colori per un outfit invernale

L’outfit per un matrimonio invernale non deve essere necessariamente smorto, a ricordare il riposo della natura ed il freddo che imperversa in ogni angolo della città. E’ vero, fiori e fantasie sono riservate alla primavera ed all’estate, ma anche l’inverno offre diversi spunti per un abbigliamento da matrimonio adatto alla vostra personalità. Per chi non amasse il nero o il blu scuro esistono diverse sfumature di bordeaux come il Borgogna, il vinaccio, il rosso falun, il carminio o il cremisi. Il verde, nella versione smeraldo o marino, ha quell’eleganza intramontabile che si adatta a tutte le carnagioni, sia chiare che scure mentre il cipria conferisce quel tocco chic per le nozze celebrate di giorno.
Ampia scelta la riserva il bianco, che ricorda la neve per un matrimonio con tema ”la principessa di ghiaccio”. Fur ed ecopellicce in bianco sembrano ricordare quei lussuosi banchetti organizzati nei migliori chalet francesi dove si consuma champagne per salutare l’anno nuovo.
Nonostante alcuni brand propongono il viola per outfit da matrimonio invernale è bene sapere che la tonalità è poco adatta all’occasione, specie se si associa il tono al periodo della Quaresima. E se gli sposi fossero scaramantici?

Quali scarpe indossare per matrimonio invernale

Anche le scarpe per un matrimonio invernale possono essere eleganti e di classe, specie se realizzate in pregiato velluto, in suede o in raso. La décolleté è la scelta migliore per un tacco da indossare sotto un abito o un tailleur, optando per la versione open toe se si preferisce un vestito lungo che copra anche i piedi. Gli stiletti sono ideali, magari se acquistati nella versione in pelle dal colore nero o nelle versioni dorate, ma attenzione al plateau ed ai tacchi a spillo: lo scivolone è dietro l’angolo. No agli ankle boots ed ai tronchetti, inadatti sia con pantalone che con gonna mentre le décolleté con laccetto alla caviglia possono essere indossate solo qualora si ha una gamba lunga e si decida di indossare un vestito per matrimonio invernale con taglio fino al ginocchio. Il laccetto richiede una gamba chilometrica e molto sottile e l’assenza di questi due dettagli possono fare la differenza, accentuando quello che voi considerate un difetto (gamba da calciatore o gamba troppo corta).

Il cappotto giusto per un matrimonio invernale

outfit per un matrimonio invernale
Cappotti Zalando per un matrimonio invernale

Lungo o corto, il cappotto è l’accessorio fondamentale che completa l’outfit per un matrimonio invernale. Il colore può essere a contrasto con l’abbigliamento scelto optando per un tono scuro qualora si scelgano colori chiari e, viceversa, una tonalità neutra per vestiti in nero o blu. Il cappotto a tre quarti, che cade all’altezza della coscia, è ottimo per tailleur, abito tuta e vestitini fino al ginocchio, mentre la versione più lunga può essere adoperata se decidete per un tubino o per un completo formato da camicia e gonna. Il cappotto fino alle caviglie, in lana pettinata o in angora, è richiesto per gli abiti lunghi e per un matrimonio celebrato di sera, essendo che si tratta di un taglio che avvolge il corpo proteggendolo dal freddo.
Per uomo il cappotto loden ha il suo fascino senza tempo, trattandosi di una versione non troppo stretch, né slim fit, adatta da indossare sopra i completi senza sembrare infagottati.

Le calze per un outfit invernale

Gli accessori completano l’abbigliamento e scegliere quelli giusti significa essere in armonia con ciò che si indossa per un matrimonio invernale: le calze color carne si usano sotto abiti lunghi o se si opta per décolleté open toe mentre la calza nera, possibilmente con effetto lucido, assottiglia la gamba rendendola seducente e slanciata. Assolutamente sono vietati leggings e pantacollant, anche se adeguatamente coperti da un paio di scarpe. Siete ad un matrimonio, non al ballo del liceo!

© Riproduzione riservata