Libretto nozze rito ambrosiano

Matrimonio libretto ambrosiano
Matrimonio libretto ambrosiano.

La cerimonia di matrimonio in rito ambrosiano è leggermente diversa rispetto a quella in rito romano soprattutto per ciò che riguarda il suo svolgimento e quindi il libretto della messa (il libretto nozze per il rito romano è differente da quello per il rito ambrosiano).

Naturalmente la cerimonia rientra perfettamente nelle celebrazioni cristiane. Il rito ambrosiano è stato riconosciuto in via ufficiale nel 2004 e dal 2006 sono state fornite, alle comunità ambrosiane, tutte le necessarie indicazioni per l’utilizzo del nuovo rito del matrimonio.

Le nostre proposte

Tale indicazioni, contenute in un direttorio, si articolano in 23 punti.

In alcuni casi sono solo delle tracce, in altri invece forniscono informazioni su passaggi essenziali della cerimonia.

Il libretto delle nozze in rito ambrosiano

Se scegliete di celebrare il vostro matrimonio con il rito ambrosiano dovete sapere che le maggiori differenze rispetto al rito romano risiedono proprio nella strutturazione del libretto per la messa del matrimonio.

A differenza di quanto avviene nelle celebrazioni comuni, in questo caso la lettura è una sola e non due, come succede del resto nel corso della messa settimanale. Inoltre, un altro passaggio molto suggestivo, sebbene non sia obbligatorio, consiste nel “rito della velazione“. Dopo la benedizione degli sposi, i genitori o i testimoni, si avvicinano alla coppia e sorreggono il velo che li ricopre. Tale velo simboleggia lo Spirito Santo che dona agli sposi la comunione di vita, avvolgendoli con la propria ombra.

Nell’ambito del matrimonio in rito ambrosiano e nella compilazione del relativo libretto, i canti ricoprono un’importanza fondamentale. Essi infatti accompagnano ogni momento della celebrazione: l’ingresso in chiesa degli sposi, il Gloria, la fine dell’Omelia, l’offertorio, la comunione e la firma dei registri. Sarete, quindi chiamati a scegliere i canti per i differenti passaggi.

Strutturazione del libretto delle nozze in rito ambrosiano

Fermo restando che l’impaginazione e la scelta della struttura del libretto è affidata a voi, questa è l’indicazione di massima per ciò che riguarda i contenuti. La messa per le vostre nozze inizia con i riti di introduzione per passare subito dopo alla preghiera per la Memoria del Battesimo, importante nel rito ambrosiano. Ci sono, poi, il Gloria, la Prima Lettura, i Salmi responsoriali, i canti del Vangelo, il Vangelo e, dopo l’omelia del parroco, i riti del matrimonio con la benedizione e la consegna degli anelli.

La liturgia continua con la presentazione dei doni, i riti di comunione e la benedizione degli sposi. Come accennato in precedenza, poi, ogni passaggio è segnato dai canti, che sceglierete insieme al sacerdote.

Dopo l’orazione fatta al termine della comunione si passa alle preghiere per la conclusione della messa.

Per quanto possa sembrarvi complicato è importante sapere che online la chiesa ambrosiana mette a disposizione una serie di strumenti utilissimi per la compilazione assistita del libretto delle nozze in rito ambrosiano, per cui verrete guidati passo passo nelle scelte da fare e non resterà che sottoporre la bozza al celebrante e poi farla stampare nella veste grafica che preferite.

© Riproduzione riservata