Leggero e Romantico: il perfetto menù per un matrimonio primaverile

menù per un matrimonio primaverile

Non segue un’età precisa e nemmeno un momento di vita particolare, il giorno del sì è soggettivo per ognuno. Non ha importanza che si tratti di una coppia giovane o meno, che venga da una lunga o breve relazione, l’importante è quando scatta la molla che ti porta a dire “sì, lo voglio”.

Anche se questo sarà il giorno più bello della vita di una persona, è bene non esagerare, ma scegliere un tema appropriato a se stessi e ai propri gusti, che renda felici in primis gli sposi, ma che non dimentichi di accontentare anche gli invitati. Ma prima di scegliere stile dell’evento, location e tutto il resto, sicuramente dobbiamo decidere la data o almeno il periodo.

Le nostre proposte

Matrimonio in primavera

Uno dei periodi più amati è sicuramente la primavera per convolare a nozze e ovviamente questo ha il suo perchè. Questa stagione è ideale per chi ama i fiori, infatti tra meravigliosi alberi fioriti e piante, o semplicemente prati colorati, c’è una vastità di natura colorata che nelle altre stagioni difficilmente troviamo.

Inoltre non fa nè caldo nè freddo; sia per la sposa che per gli invitati basterà un giacchino a coprire le spalle e sotto un’abito favoloso e magari scollato per la regina dell’evento ed uno bello e colorato per le donne invitate. Nemmeno lo sposo avrà problemi e non soffrirà il caldo dell’estate ma godrà della giusta temperatura primaverile anche con la giacca del completo elegante.

Menu di nozze e tema

menù per un matrimonio primaverile

Una volta scelto il periodo che fa più al caso proprio si continua con la scelta della location, che sicuramente avrà da offrire una bella sala interna per il pranzo ma darà anche la possibilità di un buffet di benvenuto all’aperto, data la stagione favorevole. L’ideale sarebbe trovare una villa che offra modo di passeggiare in un immenso giardino tra una portata e l’altra ed ammirare e godere della primavera. Lo stile ideale per questa stagione, se gli sposi hanno un animo tenero, è proprio quello leggero e romantico, un po’ da favola.

Sposarsi in primavera da modo anche di permettersi un raffinato e fresco banchetto nuziale; il menu per un matrimonio primaverile potrebbe iniziare con degli antipasti freschi, che siano di mare o di terra, un carpaccio ad esempio, poi si prosegue con un paio di primi classici ma romanticamente decorati con fiori freschi, il secondo ovviamente sarà leggero, carni bianche potrebbero essere l’ideale da accompagnare con insalata delicata e fresca. In questa stagione poi la fame inizia a calare andando verso l’estate, dunque è preferibile scegliere un pranzo di nozze delicato e non pesante.

© Riproduzione riservata