Le migliori composizioni floreali per un matrimonio in Febbraio

Decorazioni floreali Febbraio

Ogni stagione ha i suoi frutti… e, naturalmente, i suoi fiori!
Se avete deciso per un matrimonio invernale non è detto, per questo, che dobbiate rinunciare ad un ricco addobbo floreale che sia anche tipico della stagione.
Non molti sanno che febbraio, ad esempio, riserva una ricca varietà di fiori tra cui scegliere gli addobbi per il vostro matrimonio.

Garofani e anemoni benauguranti.

Garofani e anemoni, con le loro forme semplici e i tanti colori si prestano particolarmente per raffinate composizioni da esporre sulle tavole, ma saranno anche un gioioso e benaugurante anticipo di primavera nelle aiuole del giardino dove allestire il buffet.

Le nostre proposte

Romantica fresia.

Se avete in mente un matrimonio particolarmente romantico, all’insegna del classico e della raffinatezza non potrete fare a meno di prendere in considerazione le candide e profumate fresie da usare sia negli addobbi delle tavole, come segnaposto ad esempio, sia per il bouquet della sposa.

Mimosa per un banchetto tradizionale.

Ma veniamo alla mimosa, fiore principe di febbraio: col suo colore intenso, giallo come il sole, e il suo profumo delicato, è particolarmente adatta alle tavole vestite di cristallo di un ricevimento all’insegna della tradizione.

Nobile orchidea.

Infine, per un matrimonio di squisita eleganza, la bellissima orchidea, con le sue diverse varietà che fioriscono tra gennaio e marzo, sarà particolarmente adatta a realizzare le decorazioni floreali che accompagneranno gli sposi lungo la navata di una chiesa così come gli addobbi sulle tavole di un lussuoso banchetto.

© Riproduzione riservata