L’animazione al Matrimonio: 5 errori da non fare

animazione matrimonio

Avete fissato la data del vostro matrimonio e ora siete alle prese con i preparativi. Uno degli aspetti che richiede maggiore attenzione è l’intrattenimento per il ricevimento di nozze, onde evitare errori irrecuperabili il giorno di svolgimento dell’evento.

Spesso un’animazione inadeguata ha il potere di rovinare l’atmosfera magica che avete faticosamente inseguito sforzandovi di curare tutto fin nei minimi dettagli. Trattasi in effetti di una materia che cela numerose insidie: la musica potrebbe essere assordante e impedire ai commensali di chiacchierare piacevolmente, gli scherzi di rito agli sposi potrebbero essere troppo spinti e creare imbarazzo e allo stesso tempo, una serata troppo sotto tono potrebbe risultare noiosa.

Le nostre proposte

A seguire una guida che illustra gli errori da evitare per non compromettere la buona riuscita del ricevimento di matrimonio.

Animazione per matrimoni: meglio rivolgersi a un’agenzia o affidarsi ai gestori della sala ricevimenti?

Organizzare un matrimonio è un’ardua impresa ma con le dovute accortezze siate pur di certi di poter realizzare un evento perfetto.
Se per quanto concerne la location o il catering sono previsti sopralluoghi e prove menù, diversa è la questione dell’intrattenimento. Numerose sono essere le incognite che potrebbero rovinare la ricorrenza.

Per tale motivo, il primo suggerimento che vogliamo fornire ai futuri sposi è di sondare accuratamente il mercato degli intrattenitori per matrimoni della propria città e determinare innanzitutto se è il caso di lasciar gestire la faccenda alla sala ricevimenti oppure se rivolgervi a delle agenzie di animazione specializzate in eventi matrimoniali. Non commettete l’errore di rovinarvi l’umore nel vostro giorno più bello per un qualcosa che avreste potuto evitare con una valutazione più stringente.

Secondo punto ma che va a braccetto con il precedente è avere le idee chiare riguardo la formula d’intrattenimento da attuare. Coloro che immaginano una serata sobria potrebbero semplicemente organizzare un palchetto piano bar. La musica in sottofondo sarà gradevole da ascoltare tra una portata e l’altra durante lo svolgimento della cena ma se siete esigenti dal punto di vista musicale stabilite la scaletta dei pezzi con il musicista. Potreste restarci veramente male se il repertorio dovesse comprendere brani di un artista che detestate.

animazione matrimonio
Scegli l’animazione giusta per far divertire i tuoi invitati

Intrattenimento matrimonio: per chi non vuole rinunciare al divertimento

Molti di voi concepiscono il ricevimento di matrimonio come l’occasione per condividere con i propri ospiti la gioia di quel giorno, certamente in modo contenuto durante lo svolgimento del banchetto ma giunti ad una certa ora vorreste lanciarvi in balli scatenati e festeggiare le vostre nozze fino alle ore piccole. In questo caso, il nostro terzo consiglio è di assoldare un dj a partire dalla mezzanotte, l’ideale sarebbe dopo il taglio della torta e la distribuzione delle bomboniere in modo da permettere agli ospiti più in là con l’età di potersi ritirare senza farvi torto.

Evitate categoricamente di trasformare la sala ricevimenti in una disco stile Ibiza nel bel mezzo della cena, l’effetto caos da tangenziale è assicurato.
Altro consiglio da prendere alla lettera è predisporre anticipatamente lo spazio della sala da destinare ai balli e chiedere fino a quale ora ci si potrà intrattenere. Se la vostra idea è di folleggiare fino all’alba potreste rimanere amaramente delusi nello scoprire che la sala ricevimenti vi garantisce i suoi servizi solo fino alle 2.

Infine, nel caso la lista degli invitati comprenda un buon numero di bambini sarebbe un dettaglio molto apprezzato dalle famiglie l’allestimento di un piccolo baby club con animatore per l’intrattenimento dei più piccoli e per permettere ai genitori di godere a pieno della festa. Non sottovalutatelo, il rischio di scorribande di bambini irrequieti per tutta la sala è elevato.

© Riproduzione riservata