In campagna o in città, dove festeggiare il tuo matrimonio in autunno?

Coppia di sposi
Coppia di sposi in autunno.

Organizzare un matrimonio in autunno

Il matrimonio è uno dei momenti più belli che una persona possa vivere nella propria vita e proprio per questo motivo deve essere perfettamente organizzato in ogni minimo dettaglio. Ciò per evitare che qualcosa vada storto.

Ci sono, però, dei fattori che le persone non possono controllare o prevedere e uno di questi è il clima.

Le nostre proposte

Cosa considerare?

L’autunno porta via l’estate e fa entrare l’inverno, per questo motivo viene considerato come una stagione di transizione caratterizzata da numerose giornate miti, che possono portare o il sole o la pioggia.

Generalmente, infatti, il primo consiglio che ci sentiamo di dare sarebbe quello di scegliere una location interna di un ristorante. In questo modo si evitano spiacevoli inconvenienti che rischierebbero di rovinare completamente la giornata.

Detto questo, il problema che si presenta è un altro, ovvero fare il ricevimento del matrimonio in città o in campagna?

Di seguito parleremo proprio di questo e cercheremo di capire quali potrebbero essere i relativi vantaggi e svantaggi. Bisogna però, in primo luogo, tener conto dei gusti personali delle persone protagoniste della giornata!

→ Ecco 7 location da cui farsi ispirare per chi si sposa in autunno.

Matrimonio in città o in campagna?

Campagna

Festeggiare il matrimonio in campagna potrebbe essere un’idea molto particolare, capace di rendere il matrimonio un pò più rustico e quindi caratteristico.

Questo, infatti, potrebbe essere un punto a favore dei due sposi in quanto renderebbe il ricevimento indimenticabile anche per i relativi invitati, ai quali sicuramente non dispiacerà passare una giornata completamente immersi nella natura.

Se quest’ultima, infatti, rappresenta una passione che accomuna i due innamorati, una possibilità per la location potrebbe essere quella di scegliere un agriturismo caratteristico per ospitare il ricevimento. I bambini avranno la possibilità di divertirsi con gli animali, mentre gli adulti si godranno una giornata lontani dal caos cittadini.

Città

Se tutto questo non fa per voi, invece, sarebbe meglio optare per il classico matrimonio in città che in realtà non è del tutto scontato, se si cerca di organizzare il ricevimento con originalità.

Festeggiare in città, infatti, offre l’opportunità agli sposi di immortalare quei momenti con delle foto che ritraggono anche la città alle spalle.

In ogni caso, state attenti a scegliere un matrimonio all’aperto e fatelo solo se si tratta dei primi giorni di ottobre o degli ultimi di settembre in quanto solo così sarete sicuri di passare una splendida giornata al sole.

© Riproduzione riservata