Impaginazione libretto messa matrimonio: a chi rivolgersi?

Nozze in chiesa
Nozze in chiesa.

Il matrimonio è un momento importante perché rappresenta l’inizio di una nuova vita insieme.

Gli sposi hanno un bel da fare per prepararlo nel migliore dei modi facendo attenzione a curare tutti i dettagli che faranno dell’evento una data da ricordare per tutta la vita. Un aspetto molto importante è il libretto della messa di matrimonio (sia per il rito romano che per quello ambrosiano): a chi rivolgersi per la sua impaginazione?

Le nostre proposte

Molti futuri sposi si sono trovati nella difficoltà di sistemare il libretto del matrimonio e esistono due possibilità: impaginare il libretto per la messa di matrimonio da soli con il proprio computer e la propria stampante o chiedere aiuto ad un esperto nel settore che sappia consigliare come procedere nel migliore dei modi.

Come procedere?

A prescindere da quale strada si deciderà di percorrere, in entrambi i casi bisognerà procedere scegliendo le letture e il tipo di promessa di matrimonio che si desiderano per la giornata del rito.

Entrambe andranno riportate sul libretto che, in chiesa, accompagnerà le diverse fasi della cerimonia. È opportuno sempre concordare con il parroco (si può anche compilare online ad esempio qui) per evitare brutte sorprese e per far sì che tutta la preparazione sia basata su armonia e serenità.

Il libretto ha lo scopo di far seguire tutto il rito agli invitati per cui si dovrà fare in modo che l’impaginazione del libretto della messa del matrimonio sia fatto secondo tutti i criteri.

Impaginazione del libretto per la messa del matrimonio: a chi rivolgersi?

Se si è abbastanza pratici con il computer e con la stampante, questo lavoro può essere fatto personalmente in modo da poter dare il proprio contributo personale a questo piccolo dettaglio che accompagnerà il rito cristiano.

In rete sono disponibili anche dei fac-simile per aiutare nel compito, ma la parte più difficile è proprio l’impaginazione e la stampa. Per questo è probabile che saranno necessari più tentativi per riuscire poi a sistemarlo nella maniera corretta.

Sul formato A4 si procederà a inserire tutti i dati e le informazioni, le varie fasi del rito della chiesa, le letture e la parte più importante: quella dello scambio degli anelli e della promessa di matrimonio. Su tale formato si dovranno sistemare fronte/retro le informazioni in modo da poter ripiegare il foglio e, chiudendolo a libretto, farlo divenire un A5. Si potrà poi spillare la parte centrale o bloccarla con un nastro cosa che renderà il tutto anche più particolare e personale.

Se non si ha molto tempo da dedicare all’impaginazione del libretto per la messa di matrimonio a chi rivolgersi?

In questo caso il modo per andare sul sicuro è affidarsi a degli esperti del settore. Se si dispone di una tipografia o di uno studio di grafica nei pressi della propria abitazione, si può chiedere a questi professionisti. Sarà opportuno rivolgersi a loro con un po’ di anticipo decidendo insieme cosa è meglio fare, quale carta utilizzare e quali abbellimenti, eventualmente, dare al proprio libretto. In questa maniera non si lascerà nulla al caso e tutto sarà pronto il giorno delle nozze. Questa procedura potrà essere seguita anche in rete se non si ha la possibilità o tempo di rivolgersi materialmente ad esperti del settore: è una soluzione pratica e altrettanto sicura.

© Riproduzione riservata