I perfetti fiori per un Matrimonio in Primavera

fiori per un Matrimonio in Primavera

Quando hai scelto la data, la location, le cose principali, ti restano i dettagli, e uno tra i più delicati e che saltano all’occhio sono le decorazioni e gli addobbi floreali.
Non è difficile ma nemmeno così tanto semplice scegliere il colore giusto ed i fiori per un matrimonio in primavera, ma in questa stagione possiamo sbizzarrirci!
Dove servono i fiori? Innanzitutto bisogna decidere questo. In primis la cosa più importante, il “gioiello” della sposa, il bouquet, che può essere più o meno grande, appariscente, spesso impreziosito da qualche brillante o decorazione particolare. Una volta scelto il bouquet dobbiamo mantenere lo stesso stile in tutto il resto, non necessariamente usando i medesimi fiori; saranno importanti poi quindi scegliere le composizioni floreali per addobbare la Chiesa o il luogo del rito, il centrotavola e la location.

I fiori per un Matrimonio in Primavera

 fiori per un Matrimonio in Primavera
I fiori per un matrimonio in primavera sono sicuramente le rose, un buon fioraio saprà indicarti quelle giuste per te, potrai scegliere tra rosa, rosso, giallo e bianco o eventualmente farle tingere apposta per te; ultimamente in voga troviamo le peonie, adatte particolarmente ad uno stile boho-chic, e toccano varie tonalità tra bianco e rosa.
Un fiore decisamente primaverile è invece il tulipano che offre varie tinte di colori; oppure una valida scelta, sono le voluminose ortensie, adatte moltissimo anche per i centrotavola, in questo caso siamo sui toni dal blu al rosa. Non possiamo dimenticare sicuramente il velo da sposa, il fiore ovviamente, che sta sempre bene su ogni tipo di bouquet.

Le nostre proposte

© Riproduzione riservata