Galateo matrimonio: cosa fare aspettando la cerimonia

Galateo matrimonio: ecco qualche idea per rompere il ghiaccio fra gli invitati, prima che il gran giorno abbia inizio e la festa si concluda al meglio.

Le feste prematrimoniali sono l’occasione perfetta per conoscere e accogliere adeguatamente i vostri invitati alle nozze, in modo che possano conoscersi tra di loro, in altre parole un ottimo modo per rompere il ghiaccio. È, inoltre, un’occasione per rilassarsi un po’ dalla tensione degli impegni.

Le nostre proposte

Sì alla cena il giorno prima

È un’ottima idea per presentarsi agli invitati e non necessita di essere costosa, si tratta, infatti, semplicemente di una piacevole serata da trascorrere insieme ai propri cari.

Può essere tranquillamente organizzata a casa vostra o presso il vostro ristorante preferito. La serata potrebbe concludersi in discoteca in modo tale da sciogliere la tensione.
Sostituite la classica tradizione della serenata la sera prima della celebrazione con una più moderna serata karaoke, tutto quanto perfetto per distendere quel clima di imbarazzo e agitazione dei futuri sposi e del pensiero del grande giorno imminente.
Esiste anche la possibilità di organizzare una serata di giochi di ruolo in locali dove vengano messi a disposizione contesti del tutto disparati che faranno mettere alla prova i vostri sensi e la concentrazione, oppure potrete mettervi in gioco gli uni contro gli altri dividendovi in squadre.

Sì al ricevimento in casa

Un brunch può essere una bella idea per una ricevimento di nozze alternativo da proporre ai vostri ospiti, anche in termini di costi. Organizzarlo in casa, inoltre, è un’ottima idea. Il brunch è una moda che è stata importata dalla frenetica New York e il concetto alla base di questa filosofia è il godere della compagnia di amici e parenti in maniere informale. È consigliato anche come sostituto del pranzo di nozze stesso, soprattutto se il rito si svolge la mattina; il brunch può essere allestito per mezzogiorno.

Nella nostra Italia, terra di buona cucina per antonomasia, non si può certamente rinunciare al gusto. In questo caso la preparazione di piatti sfiziosi può essere abbinata in modo perfetto allo stile rilassato di un brunch. I cibi ideali potrebbero essere i finger food, un vasto assortimento di affettati, formaggi, mozzarelline di bufala, torte salate, panini e croissant, sfiziosi spiedini di verdura, caprese o prosciutto e melone, cupcakes e, per concludere, un buffet di dolci anche per chi sceglie di sostituire la classica torta nuziale.

Sì alla torta a più piani purché non troppo decorata

Per chi invece decide di optare per il tradizionale, la torta nuziale a più piani rappresenta l’elemento conclusivo della cerimonia nuziale e senz’altro deve essere scelta con cura.
Perché la vostra torta sia perfetta deve essere in linea con i colori che avete deciso per la vostra cerimonia, mentre se si segue un tema lo si riporta facendo fare una torta appositamente studiata per evidenziarlo. Non meno importante è il gusto, concordate la realizzazione della vostra torta con il pasticcere studiandola insieme. È importante che sia semplice e leggera oltre che bella, per esempio, con frutta fresca e creme al suo interno. È fondamentale dare importanza all’estetica, ma senza dimenticarsi la bontà.

Staccare la spina e divertirsi, questo è il vero senso di una festa prematrimoniale. È fondamentale godersela fino in fondo aspettando il giorno più bello e importante della nostra vita, che dovrebbe solo essere pieno di gioia e far dimenticare tutte le preoccupazioni degli impegni che lo precedono.

© Riproduzione riservata