Frasi romantiche, prendi spunto da Paulo Coelho

frasi romantiche di Paulo Coelho

Paulo Coelho è uno degli autori che nell’ultimo ventennio ci ha fatto sognare con le sue storia di vita e d’amore sempre molto intime e profonde. Un’intera generazione di innamorati e inguaribili romantici è cresciuta leggendo le frasi romantiche di Paulo Coelho, su quelle, ha costruito la sua idea di amore al di là del tempo e dello spazio. Un amore spirituale ma pieno di passione, spesso sconvolgente e mai banale.

Proprio per questo motivo le frasi romantiche di Paulo Coelho possono diventare perfetti messaggi d’amore per la persona amata. Alla vigilia di un matrimonio, per un anniversario o una ricorrenza speciale potrete dedicare al vostro amore le splendide parole di questo autore, per ricordargli quanto è profondo il sentimento che vi lega.

Le nostre proposte

Ecco per voi qualche frase romantica tratta dalle pagine di Paulo Coelho:

  • Chi ama riesce a vincere il mondo, non ha paura di perdere nulla. Il vero amore è un atto di totale abbandono.
  • L’amore può condurci all’inferno o al paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo.
  • Colui che è saggio, lo è soltanto perché ama. E colui che è sciocco, lo è solamente perché pensa di poter capire l’amore.
  • In tutte le lingue del mondo esiste questo adagio: “Ciò che gli occhi non vedono, il cuore non sente”. Ebbene, io affermo che non c’è niente di più falso. Quanto più lontani stanno, tanto più vicino al cuore sono i sentimenti che cerchiamo di soffocare e dimenticare. Se siamo in esilio, vogliamo serbare ogni piccolo ricordo delle nostre radici; se ci troviamo lontani dalla persona amata, chiunque passi per la strada ce la farà ricordare.
  • L’amore non sta nell’altro, ma dentro noi stessi. Siamo noi che lo risvegliamo. Ma, perché questo accada, abbiamo bisogno dell’altro. L’universo ha senso solo quando abbiamo qualcuno con cui condividere le nostre emozioni.
  • Se non penserò all’amore, non sarò niente.
  • L’amore è una forza selvaggia. Quando tentiamo di controllarlo, ci distrugge. Quando tentiamo di imprigionarlo, ci rende schiavi. Quando tentiamo di capirlo, ci lascia smarriti e confusi.
© Riproduzione riservata