Come fare la lista invitati matrimonio?

Wedding guest book
Wedding guest book.

Desiderate organizzare una lista invitati matrimonio perfetta e non sapete da dove iniziare?

Sicuramente, come il resto dell’organizzazione di un matrimonio, anche per l’elenco degli invitati dovrete ricorrere ad alcuni importanti accorgimenti poiché potrà sempre capitare che vi sfugga qualche dettaglio indispensabile.

Le nostre proposte

Ecco alcuni utili consigli per preparare una lista degli invitati al matrimonio perfetta.

Avete scelto il vostro incantevole abito da sposa e a questo punto non vi resta che dedicarvi all’elenco degli invitati il giorno delle nozze. L’obiettivo in questo caso è riuscire a coinvolgere più persone possibili, ma a volte questo porta a superare il limite prestabilito. Quali regole è bene seguire? Basterà non tralasciare alcuni piccoli dettagli per preparare l’elenco degli ospiti più adatto alle vostre necessità senza imbattervi in brutte sorprese.

Stabilite un numero massimo di partecipanti

Armatevi innanzitutto di carta e penna e con calma insieme alla vostra anima gemella pensate a tutti i possibili invitati: iniziate a stabilire un numero massimo da non superare, naturalmente anche in modo del tutto approssimativo. Questo primo compito vi potrà far trovare in difficoltà perché naturalmente desiderate accontentare tutti, anche amici o parenti più lontani. Un segreto da adottare in questo caso è quello di stilare due elenchi: uno in cui annoterete le persone più strette e l’altro in cui annoterete amici o conoscenti più lontani. In questo modo vi renderete conto di chi desiderate davvero alla vostra cerimonia (perché non invitare solo chi volete veramente sia presente?).

Selezionate le persone più idonee

Una volta compilati i due elenchi non vi resta che selezionare tutte quelle persone più care a partire dalla famiglia e i parenti più stretti della coppia, anche se si tratta di persone che vivono distanti poiché sarà un’ottima occasione per ritrovarsi e trascorrere del tempo tutti insieme.

Attenzione agli amici: anche loro svolgono un ruolo fondamentale ed è bene dare priorità a quelli più stretti e fidati che fanno parte della vostra quotidianità oppure far rientrare nella lista invitati al matrimonio quegli amici lontani che desiderate rivedere da tanto tempo.

Estendere l’invito ai rispettivi partner

Non dimenticate infine che il galateo raccomanda di invitare al matrimonio anche i rispettivi partner di amici o parenti. Quindi quando preparate la lista degli invitati scrivete accanto al nome dell’ospite il nome del partner con la tradizionale formula “Gentilissimi Marco Rossi e Cristina” ed ecco che avrete ottenuto una lista invitati alle nozze perfetta e cortese.

© Riproduzione riservata