Collezioni sposa primavera 2018: gli abiti più belli visti in passerella

Gli abiti hollywoodiani delle collezioni sposa 2018

Chiamarli abiti da sposa sarebbe riduttivo, oltre che improprio. Quelli che abbiamo visto sfilare sulle passerelle di maison e marchi d’haute couture sono più che altro abiti da sposa d’alta moda assolutamente inimitabili ed unici nel loro genere.

Dei vestiti che non si dimenticano, dei capi unici e perfetti per matrimoni sfarzosi e principeschi. Le collezioni sposa primavera 2018 è un trionfo di elementi creativi e contemporanei che donano agli abiti un look deliziosamente moderno ed hollywoodiano.

Le nostre proposte

È il caso, ad esempio, di quello che è il cavallo di battaglia della collezione sposa 2018 di Giambattista Valli, un abito corto sul davanti con un lungo strascico in taffetà: il corpetto è tempestato di fiori colorati tridimensionale che donano al capo un aspetto fresco e spiritoso.

Non solo linee classiche

Hanno gonne pompose e dettagli preziosi, invece, gli abiti da sposa 2018 proposti da Georges Hobeika e Tony Ward, per la sposa che è in cerca di un look dal sapore classico e raffinato. Sono totemici, per stessa definizione dell’azienda, quelli che portano l’inconfondibile marchio di fabbrica di Christian Dior: i vestiti che fanno parte di questa collezione sono tutto fuorché banali, così come quelli di Schiaparelli, che si rivolge alla sposa che ama avere gli occhi tutti puntati su di sé. I colori sorprendono: non solo bianco e avorio, ma anche rosa e azzurro. E tu quale sceglierai per il tuo grande giorno?

© Riproduzione riservata