Aperitivo matrimonio fa dai te

Aperitivo matrimonio
Aperitivo matrimonio fai da te: non può mancare il brindisi degli sposi.

Siete prossimi alle nozze e cercate qualche idea per risparmiare e organizzare da soli il ricevimento? Non vi serve un wedding planner, perché potete prendervi cura direttamente di ogni dettaglio.

L’aperitivo del matrimonio fai da te è una delle carte vincenti.

Le nostre proposte

Cosa vi serve per poter realizzare questo momento conviviale con parenti e amici?

Il primo elemento a cui dovete pensare è la location. Se agite da soli, meglio optare per casa vostra. O magari dei vostri genitori.

Ottimo se disponete di un giardino, altrimenti ci si può adattare in un ambiente interno. Eliminate tavoli e sedie e pensate al buffet. Inutile occupare lo spazio, perché gli ospiti potranno servirsi da soli e consumeranno in piedi. Del resto è solo un aperitivo. La maggiore difficoltà risiede nella preparazione della giusta quantità di stuzzichini e bevande. Contate bene il numero degli ospiti e abbondate. Tutti amano mangiare e bere e gli aperitivi diventano occasione per sostituire pranzo o cena.

Come procedere per un aperitivo matrimonio fai da te impeccabile

Una volta definiti gli invitati e il tipo di cibo che volete offrire, potete cominciare a preparare.

Non dimenticate di considerare i vari tipi di dieta e le allergie. Intolleranti al glutine, vegetariani e vegani sono esigenti per motivi di salute o di scelte personali. Prestate attenzione alle esigenze di tutti per evitare che qualcuno resti senza alimenti. Meglio anche valutare le opzioni per bambini se ce ne sono. Abbinando anche bevande analcoliche e alcoliche.

All’esterno:

  • mettete un gazebo, oppure usate un portico, con decorazioni floreali;
  • disponete un tavolo lungo con tutti i piatti di portata e le bevande;
  • se ci sono molti invitati mettete più tavoli creando delle isole con cibi e bevande per non creare ressa;
  • mettete della musica con uno stereo e buoni amplificatori;
  • lasciate uno spazio per le danze.

All’interno:

  • addobbate l’ambiente con fiori;
  • a seconda del numero di invitati mettete un unico tavolo o più tavoli perché l’aperitivo del matrimonio fai da te non sia ricordato per le code al buffet;
  • mettete la musica assicurandovi che gli altoparlanti abbiano una buona potenza, senza però esagerare con il volume;
  • lasciate qualche sedia per chi vuole riposare e magari mettete a disposizione una stanza adiacente per far rimanere tranquilli gli ospiti che lo desiderano;
  • dedicate uno spazio al ballo.

Il buffet deve essere rustico e un’idea carina per un aperitivo del matrimonio fai da te può essere quella di far indossare ciabatte al posto delle scarpe con i tacchi.

Se temete di non riuscire a razionare cibi e bevande, chiedete a qualche parente di presenziare a turno al tavolo del buffet per servire gli ospiti.

© Riproduzione riservata