Anniversario di matrimonio a Milano? Ecco dove festeggiarlo

Anniversario di matrimonio a Milano

Se cercate un luogo adatto a festeggiare il vostro anniversario di matrimonio a Milano, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Una cena romantica è senza dubbio il migliore dei modi per iniziare o terminare una giornata così speciale. Vediamo, dunque una breve carrellata di ristoranti in cui sentirsi completamente a proprio agio, dall’atmosfera unica, spaziando dalla Milano Sud alla Milano Nord, passando per Brera, Navigli e Porta Romana e scegliendo solo i più particolari.e romantici.

1. Spazio

Più che un ristorante, un vero laboratorio di cucina. Le preparazioni culinarie, infatti, sono affidate allo Niko Romito, 3 stelle Michelin, e ai suoi allievi. L’ambiente non è troppo sofisticato, ma risulta assai accogliente e caldo nonostante lo stile minimal. I prezzi sono davvero molto accessibili, anche considerando il posizionamento centrale (Piazza del Duomo) del ristorante.

Le nostre proposte

2. Contraste

La particolarità di questo ristorante è l’assenza di menù. Una vera provocazione, anzi una sfida. Gli chef, Matias Perdomo e Simon Press, sono dei veri esperti nell’arte culinaria e promettono di accontentare le richieste di qualsiasi cliente, l’unico, secondo loro, che sappia effettivamente cose desidera mangiare, aldilà delle proposte standard di una lista. L’ambiente è risulta un mix d’alta classe e casalingo, un vero contrasto insomma. L’ottima cantina di vini saprà offrirvi romanticismo e ricercatezza.

3. Gong

Ebbene sì, un ristorante cinese rientra a pieno titolo tra i migliori dove mangiare a Milano, ma parliamo di una “Cina di qualità“! L’ambiente è elegante, con decorazioni dorate miste all’onice, senza diventare però eccessivo e troppo sfarzoso. Le luci soffuse lo rendono adatto al romanticismo di una cena d’anniversario. Il cuoco nipponico Keisuke Koga saprà offrirvi specialità della cucina orientale, sia cinese che giapponese.

4. Innocenti Evasioni

Già il nome è un programma e lascia intendere facilmente che è il luogo giusto dove dichiararsi eterno amore a lume di candela, con vista su uno splendido giardino. La cucina propone piatti leggeri e delicati.

5. Taverna della Trisa

Il ristorante giusto se amate la cucina del Trentino, da cui il nome “trisa” che indica, in dialetto, l’antico mestolo in legno utilizzato per la preparazione della polenta. Piatti particolari ed atmosfera riservata ed accogliente. I prezzi sono davvero alla portata di tutti.

6. Dinette – Cucina di ringhiera

Rientra a pieno titolo una “trattoria“, ma di quelle d’altri tempi, dal sapore retrò, così come i suoi arredi in stile vintage e tutti diversi tra loro. Quest’atmosfera all’antica rende il luogo davvero confortevole e molto romantico. Il sottotitolo “cucina di ringhiera” vuole richiamare i ricordi lontani quando l’ospitalità era sacra e il vicino era sempre ben gradito anche a pranzo. La possibilità, poi, di poter scegliere le “mezze porzioni” ai piatti interi è un ottimo modo per poter degustare più pietanze e mantenersi leggeri, come è giusto per una cena romantica che preveda anche un “dopocena”.

7. Pacifico

Ecco un altro ristorante etnico, dall’aspetto moderno e dai colori scuri. Grazie all’esperienza del cuoco peruviano Jaime Pesaque, noto anche per moltissimi altri suoi progetti internazionali. La cucina è stratosferica ma il punto forte sono i cocktail.

8. Al Fresco

L’elevata qualità dei piatti è quello che contraddistingue questo ristorante. E l’ambiente non è da meno, con il suo giardino incantevole pieno di fiori, piante e alberi di ciliegie, e la cucina a vista dà quel tocco in più. Se desiderate cenare in giardino, però, dovrete arrivare in anticipo, perché qui la prenotazione non è prevista.

9. Da Noi In

Si tratta del ristorante dell’hotel Magna Pars Suites Milano, uno dei migliori di Milano. Volendo, quindi, potreste anche decidere di prenotare una camera per la notte, così da unire la cena al dopocena. La cucina che viene servita risente molto delle origini del cuoco, Giuseppe Postorino, dalla Calabria con orgoglio. Anche il brunch, organizzato ogni sabato, è un’esperienza culinaria da provare.

10. Aromando Bistrot

Un locale davvero sui generis, almeno per quanto riguarda l’arredamento. Cucine vintage anni ’50 danno all’ambiente un gusto antico e sembra di ritrovarsi a casa di una vecchia zia con i parenti e la tavola imbandita. La cucina è molto ricercata e propone piatti innovativi. Quello che colpisce, inoltre, è la possibilità di una cenetta romantica grazie allo spazio abbondante tra i tavoli, con angoli appartati e molto riservati.

© Riproduzione riservata