Come organizzare un matrimonio Shabby chic

Ecco come organizzare un matrimonio Shabby chic

Future spose, vi starete chiedendo come organizzare un matrimonio Shabby chic, questo è l’articolo giusto per voi!

Lo stile shabby chic è quello che al momento è più richiesto, una tendenza che da parecchi anni sembra appassionare migliaia di persone.

Le nostre proposte

Riuscire a dar vita ad un matrimonio in perfetto stile shabby chic non è difficile bisogna però soffermarsi su ogni minimo particolari a partire dall’allestimento della locations, agli abiti fino ai centro tavola e alle decorazioni.

Una celebrazione shabby chic riesce a combinare alla perfezione la modernità della moda contemporanea con la semplicità del passato.

Ecco qualche piccolo accorgimento da seguire per riuscire ad organizzare un matrimonio matrimonio shabby chic.

La location e le decorazioni

L’allestimento di una location per un matrimonio shabby chic non deve essere particolarmente complesso, è sufficiente far prevalere alcuni tipi di materiali e colori per ricreare la giusta atmosfera.

In primis i matrimoni shabby chic si tengono prevalentemente all’esterno in giardini in stile italiano dove prevalgono il verde ed il bianco.

I materiali che devono essere utilizzati per l’allestimento sono il ferro battuto ed il legno, entrambi molto chiari meglio se bianchi.

L’effetto deve essere romantico, semplice dallo stile retrò e molto elegante, del resto con le cromie chiare in particolar modo il bianco non è molto difficile.

Con un po’ di fantasia si può ricreare una location semplicemente idilliaca, basta aggiungere qualche candela sparsa per il giardino o la sala, magari delle lanterne in legno bianche con decorazioni in corda, la luce soffusa che producono rende tutto romantico.

Molto belli anche i barattoli in vetro, con decorazioni in legno bianco e lavagnette con scritto i nomi dei commensali legate con la corda come segnaposto.

All’interno dei barattoli fiori di campo dalle tonalità rosate saranno ideali come centrotavola insieme a decorazioni semplici in carta.

L’abito ed il bouquet

Per un matrimonio shabby chic l’abito deve necessariamente essere in stile retrò, classico e super elegante.

Pizzi, merletti e decorazioni brillanti sono essenziali così come il bianco puro per il tessuto principale.

Anche il bouquet deve essere discreto e molto elegante sui toni del rosa con lavanda magari e fiorellini di campo, si può puntare sulle ortensie e sulle camelie, perfette per un matrimonio chic.

Infine, è essenziale curare la torta nuziale, anche questa deve richiamare l’abito con pizzi e merletti fatti in pasta di zucchero e decorazioni floreali che richiamano il bouquet e i centrotavola.

© Riproduzione riservata