Pacco regalo: cinque idee per decorare la carta riciclata

Idee per realizzare un incartamento originale per un pacco regalo utilizzando della carta riciclata con risultati davvero belli e originali. Ecco elencate di seguito alcune idee per realizzare un incartamento originale per un pacco regalo utilizzando della carta riciclata, si potrebbe pensare che sia poco elegante o corretto, ma non fermatevi alle apparenze perché i risultati sono davvero belli e originali.

Pacco regalo

Per un regalo prezioso e dall’anima raffinata come i gusti di chi lo riceve non c’è niente di meglio delle note di musica classica, magari disegnate su carta dal colore neutro, per donarle un ulteriore tocco di eleganza potete prendere un pennello e con del caffé diluito nell’acqua ripassare la carta conferendole un aspetto invecchiato, aiutandovi poi con un righello tracciate con una matita un pentagramma musicale e sopra disegnate le note di una canzone o casuali solo a scopo di abbellimento. Il trucco del caffé con acqua si può usare anche direttamente su uno spartito musicale, stampate uno spartito e cospargetelo con questa miscela per dargli un aspetto antico e dopo averlo incollato sulla carta impacchettate il vostro regalo.

Le nostre proposte

Ponpon di varie dimensioni e colori

Con la carta riciclata, per esempio quella di giornale potete creare diverse decorazioni originali come per esempio possono essere i ponpon, quotidiani e settimanali sono perfetti per crearne di diversi colori e tinte vivaci. Per realizzare due ponpon ci vogliono almeno venti o trenta fogli di carta di giornali, per crearli è necessario servirsi di un giornale aperto alla pagina centrale disteso sul piano di lavoro dopodiché tracciate delle linee ogni tre centimetri nella direzione della larghezza aiutandovi con un righello da cinquanta centimetri, tagliate le strisce e mettetele da parte ripetendo questa operazione per ciascun quotidiano variando anche lo spessore delle strisce tagliate da tre a cinque centimetri, sono misure che servono a mantenere abbastanza robusto il ponpon di modo che non si rompa.

Quando tutti i giornali saranno ridotti a brandelli disponete in una mano le strisce ad una ad una tutte della stessa altezza facendo attenzione ad accostare gli spessori diversi e i differenti colori, dopo aver raggiunto la metà delle strisce tagliate fermatele al centro con un elastico di gomma, adesso prendete il mazzo di carta e piegatelo in due di modo che le estremità siano concentrate e con un altro elastico avvolgete più volte l’impugnatura del ponpon, bisogna in seguito ripetere questa operazione con più elastici finché non si irrobustisce la presa e un terzo della superficie del ponpon sarà solida. Con l’aiuto di una striscia di carta crespa colorata di quindici centimetri di altezza e di cinquanta di lunghezza, fissandola con poca colla vinilica (non troppa altrimenti il ponpon si indurisce!) e avvolgendola più volte intorno alla carta che costituisce l’impugnatura avete terminato il vostro lavoro e ottenuto un ponpon.

Stampare e incollare fenicotteri

Cercate su internet figure di animali colorate come i fenicotteri rosa per esempio e stampatene in serie, dopodiché ritagliatele e incollatele come se fossero un elegante pattern sulla carta, ma se non vi piacciono i fenicotteri che ne pensate delle farfalle? Oppure potete ricavarle direttamente ritagliandole da un vecchio libro oppure giornale o rivista, ritagliate alcune forme di farfalle una uguale all’altra aiutandovi magari con una forma preparata in precedenza e in seguito posizionatele a gruppi di tre o quattro sulla carta del pacco regalo mettendo una goccia di colla al centro in corrispondenza del corpo della farfalla, ripetete l’operazione con le altre così da applicarle una sopra all’altra e ottenere un effetto tridimensionale e conferire al pacco un aspetto raffinato.

Nastri colorati

Chi ama rimanere sul classico e non vuole rinunciare al consueto nastro può comunque decorare il pacco in modo originale, avvolgendo della carta di colore neutro o color cartone con un bel nastro rosso per un pacco regalo dall’aspetto caloroso e importante o un nastro nero e bianco con un ciondolo a forma di lettera di uno dei due colori per un pacchetto dall’aspetto altrettanto importante ed elegante, oppure tanti nastri di tonalità diverse messi uno vicino all’altro per creare un effetto arcobaleno, potete sbizzarrirvi!

Fiocchi di tutte le dimensioni

Quel che non può mai mancare su di un pacco che si rispetti è certamente un bel fiocco, simbolo del regalo per eccellenza, normale, a coccarda, arricciato o a papillon fa sempre la sua figura su qualunque pacchetto e gli dona un bel tocco finale.

Potete creare moltissime decorazioni diverse ed originali per i vostri pacchi regalo con l’impiego anche di pochi e semplici materiali, che si tratti di carta riciclata o figure stampate o ritagliate, quel che è certo e che la vostra originalissima carta regalo mostrerà tutto l’impegno che ci avete messo nel realizzarla.

© Riproduzione riservata