Festa compleanno: ricette per intolleranti al lattosio

Organizzare una festa di compleanno è sempre una sfida, sia perché si vuole accontentare il festeggiato e sia perché si vogliono soddisfare gli invitati.

Non vi parliamo di palloncini e coriandoli, ma dell’organizzazione a livello alimentare. Purtroppo c’è che non digerisce certi alimenti, tra questi vi è il lattosio, dunque vi propongo dei manicaretti che possono soddisfare la categoria.

Le nostre proposte

Frutta ricoperta al cioccolato

La frutta è un alimento benefico e apporta molti nutrienti indispensabili per l’organismo, ma una copertura al cioccolato fondente diviene un’esplosione di bontà. Per procedere alla vostra preparazione vi serviranno:

  • Frutta a vostra scelta
  • 350 gr di cioccolato fondente
  • 350 gr di scaglie al cioccolato
  • spiedini di plastica

Cominciate con il prendere una teglia ampia su cui poggiare la carta da forno, inserite i frutti negli spiedini e adagiateli su essa. Riponeteli poi in congelatore per almeno un’ora. Sciogliete ora il ciccolato a bagno maria e ponetela in un vassioio. Lasciate tuffare il vostr frutto nella cioccolata e lasciate colare via l’eccesso. Riponeteli poi di nuovo su una teglia con carta da forno e servire dopo 6 ore. Potete inserirli in una palla colorata di polisterlo, così da creare una composizione originale.

Torta alle pesche sciroppate

Il soffice di una torta fa gola a tutti, è il dolce per eccellenza che adorna ad una festa. Questa ricetta non prevede burro ed è quindi adatta agli intolleranti al lattosio. Vi serviranno:

  • 3-4 pesche a seconda della dimensione
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero + 1 cucchiaio colmo per condire le pesche
  • 1 vasetto di yogurt magro a piacere
  • 100 ml di olio di semi
  • 220 gr di farina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone

Per prima cosa sbucciate le pesche e tagliatele a pezzetti da inserire in una ciotola con il limone. Sbattete poi uova zucchero per qualche minuto con le fruste elettriche, poi unite gli altri ingredienti: lo yogurt, l’olio, la farina e il lievito setacciati, 1 pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone. Procedete così fino a quando non avrete un composto omogeneo. Poi infornate in forno preriscaldato a 180 gradi. A cottura ultimata cospargete con le pesche disponendole a raggiera.

Torta al limone senza burro e senza latte

Questa è un’altra torta soffice e gustosa, potete abbinarle entrambe al vostro menù di compleanno. E’ di rapida preparazione e non necessita il cappello da chef, ma solo comuni utensili da cucina e una sana dose di passione per i fornelli. Per prima cosa dovete armarvi delle basi del vostro dolce:

  • 200 gr di farina
  • 3 limoni biologici
  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito per dolci

Separate i tuorli dagli albumi e disponetele in  diverse terrine. Montate zucchero e tuorli, fino ad ottenere una crema. Poi montate a neve gli albumi, incorporateli poi al resto dell’impasto. Grattugiate la scorza dei limoni ben lavati nel composto, poi setacciate la farina e unitela all’impasto insieme al lievito. Passate poi a  versare il tutto in una tortiera foderata e poi via in forno a 180 gradi per circa mezz’ora. Sfornatela e lasciate che si raffreddi, poi cospargetela di zucchero a velo. Questa ricetta è più semplice e classica rispetto alla precedente, quindi perché non cucinare entrambe!

Spero vi abbia tentato abbastanza elencandovi queste ricette che sceglierete di farle tutte. Il che sarebbe grandioso, perché dareste più scelta culinaria all’ospite. Ovvio se non vi sentite di cimentarvi potete sceglierne soltanto una e servirla, ciò dipenderà anche dal numero degli invitati intolleranti al lattosio.

© Riproduzione riservata