Festa compleanno: idee e ricette per menù a base di pesce

Per una bella festa di compleanno, possiamo realizzare anche alcune ricette con menù a base di pesce. Vediamo assieme alcune idee molto semplici.

Sinceriamoci sempre del fatto che non vi siano persone vegetariane o vegane tra gli invitati e, in alternativa, cercate di servire qualcosa anche di adatto a loro.

Le nostre proposte

Cestini di sfoglia con gamberetti

I cestini di sfoglia con gamberetti sono un antipasto perfetto per una festa. La ricetta è davvero semplicissima: abbiamo bisogno di una confezione di pasta sfoglia, 500 g di gamberetti e un barattolo di salsa rosa. Lessiamo o cuociamo al vapore i gamberetti. Stendiamo la pasta sfoglia e ricaviamone dei quadrati. Imburriamo e infariniamo l’esterno, poi mettiamoli in dei pirottini di carta. Cuociamoli in forno a 180° per circa 15 minuti. Condire i gamberetti con la salsa rosa, mettere il composto a cucchiaiate nei cestini di sfoglia e andiamo a servire subito.

Girelle salate di pancarré con salmone e Philadelphia

Un’idea molto sfiziosa e semplice sono le girelle salate di pancarré con salmone e Philadelphia. Prendiamo del pancarré senza crosta, 120 g di salmone affumicato, Philadelphia quanto basta. Prendiamo le fette di pancarré e le schiacciamo leggermente con l’aiuto di un mattarello, cercando di non romperle. Su ogni fetta andiamo poi a spalmare un pochino di formaggio morbido, mettiamo sopra le fettine di salmone affumicato e, se volete, un po’ di rucola. Arrotoliamo il pane su se stesso e avvolgiamo in carta d’alluminio. Conserviamo in frigorifero per circa 30 minuti e poi tagliamo a fettine prima di servire. Come vedete, la ricetta è davvero molto veloce e facile, ma è perfetta per stupire parenti ed amici in una festa di compleanno.

Polpo arrosto con crema di patate

Per realizzare il polpo arrosto con crema di patate abbiamo bisogno di 2 piccoli polpi, 2 patate 1 spicchio d’aglio, olio, sale, pepe e un mazzetto di rucola. Tagliamo le patate a pezzettini e le mettiamo a soffriggere in poco olio e aglio, facendo rosolare bene. Uniamo acqua calda e continuiamo a cuocere le nostre patate. Mettiamo poi a grigliare i polpi, preferibilmente nel barbecue, ma possiamo anche inserirlo in forno. Tritiamo la rucola con l’olio e riduciamo in una crema le patate rosolate in olio e aglio. Tagliamo infine il polpo a pezzettini e componiamo i piatti, mettendo la crema di patate sul fondo del piatto, uniamo il polpo a pezzi e condiamo con la salsa di rucola e olio che abbiamo precedentemente preparato.

Polpettone di tonno e patate

Concludiamo, infine, con un grande classico: il polpettone di tonno e patate. Abbiamo bisogno di 250 g di tonno sottolio, mezzo kg di patate, 150 g di formaggio fresco, 50 g di formaggio grattugiato, 4 uova, 3 spicchi di aglio, 80 g di pangrattato, prezzemolo, olio d’oliva, pepe, sale. Lessiamo le patate e tagliamole a cubetti. Lessiamo ancora un po’ di acqua e facciamo cuocere i dadi di patate per 10 minuti. Sgoccioliamo il tonno e mettiamolo in un recipiente con l’aglio tritato, il formaggio fresco a pezzi, il prezzemolo tritato e il formaggio grattugiato. Andiamo a mescolare bene il tutto e uniamo sale, pepe e 2 uova. Diamo al composto la forma di un grosso polpettone, mettiamolo in frigorifero coperto con pellicola per farlo compattare bene e teniamocelo per circa 2 ore. Sbattiamo poi le 2 uova rimaste con sale e pepe. Togliamo dal frigo il nostro polpettone e passiamolo nelle uova sbattute, aggiungendo poi il pangrattato per ricoprirlo del tutto. Mettiamo in forno preriscaldato a 180° C il nostro polpettone e facciamolo cuocere per circa 20 minuti. Poi facciamo intiepidire e tagliamo a fette di circa 1 cm di spessore.

Ecco realizzate alcune ricette a base di pesce semplicissime e molto veloci per una perfetta festa di compleanno.

© Riproduzione riservata