Festa a sorpresa: organizzala con questi 10 step

Festa a sorpresa
Festa a sorpresa? Ecco come organizzarla

Organizzare una festa a sorpresa per una persona cara è sicuramente un’idea geniale che riuscirà a strappare un sorriso ed ottenere tanto divertimento.

Questo tipo di evento deve essere però organizzato con attenzione, seguendo dei criteri ben precisi per non farvi scoprire.

Le nostre proposte

La discrezione è la chiave infatti per una festa a sorpresa di successo.

Non vi resta che scoprire i 10 step necessari per preparare un evento a sorpresa.

1. Prendete in considerazione le preferenze del festeggiato

Non tutti apprezzano le sorprese, alcune persone potrebbero sentirsi a disagio e non amano essere al centro dell’attenzione.

2. Stabilite una data differente se si tratta di un compleanno

Per evitare sospetti scegliete magari il giorno precedente al compleanno e per far sì che l’evento sia perfetto assicuratevi che nessun invitato abbia impegni quel giorno.

3. Organizzate la festa in un luogo abituale

Un posto che il festeggiato frequenta abitualmente come la casa dei vostri amici, un bar o un ristorante di routine è l’ideale per questo tipo di evento.

4. Optate per una festa a tema

Qualora il festeggiato sia appassionato di personaggi di un film o di un cartone animato, una festa a sorpresa a tema sul suo eroe preferito lo renderà sicuramente felice.

5. Selezionate gli invitati

Se desiderate una festa intima optate per le persone più care, se puntate ad un party in grande allora sbizzarritevi selezionando la vostra cerchia di amici e conoscenti con cui il festeggiato avrà piacere a condividere l’evento.

6. Spiegate agli invitati che si tratta di una festa a sorpresa

Avvisate individualmente tutti i partecipanti del tipo di organizzazione che avete previsto per l’evento in modo tale che il festeggiato resti all’oscuro di tutto fino al grande giorno.

7. Coinvolgete il festeggiato

Il compito più difficile in una festa a sorpresa è quello di coinvolgere il festeggiato senza il rischio che sospetti qualcosa. Accertatevi che quel giorno non prenda impegni ed attiratelo nella vostra “trappola” magari chiedendogli semplicemente di accompagnarvi da qualche parte.

8. Fatevi aiutare da amici o parenti

Stabilite un giorno in cui, con l’aiuto di parenti o amici, vi occupate dei preparativi addobbando la sala prescelta e optando per le decorazioni più azzeccate.

9. Assicuratevi che il posto sia al sicuro

Una volta che avrete a disposizione tutto l’occorrente assicuratevi che sia il luogo che tutto il materiale per la festa sia al sicuro in modo tale che non venga scoperto dall’ospite d’onore.

10. Stabilite un appuntamento con gli invitati un’ora prima

A questo punto non vi resta che riunirvi tutti insieme prima dell’arrivo dell’ospite d’onore. Quando giunge a destinazione sorprendetelo con incoraggiamenti e felicità. Non preoccupatevi, anche nel caso in cui la sorpresa non sarà proprio di suo gradimento apprezzerà sicuramente tutto il vostro impegno.

© Riproduzione riservata