Torta cresima: quattro idee alle quali ispirarsi

Come realizzare una perfetta torta per la cresima? Vediamo alcune idee alle quali ispirarsi per fare bella figura con gli ospiti.

Bisogna tenere sempre in considerazione gli ingredienti; alcuni sono più adatti ad una torta estiva, altri ad una invernaleÈ altrettanto importante sceglie la frase da scriverci sopra. Cerchiamo di capire le cose più di tendenza per stupire gli ospiti.

Le nostre proposte

Ingredienti adatti ad una torta estiva

Scopriamo assieme quali possono essere gli ingredienti più adatti ad una torta estiva, se la cerimonia avviene nella bella stagione, ovvero l’estate. Possiamo tranquillamente sbizzarrirci: oltre ai classicissimi gusti a base di panna, cioccolato o crema, l’estate è la stagione della frutta per eccellenza. Perché, quindi, non usare fragole, lamponi, angurie, meloni o pesche per guarnire e farcire la nostra torta? L’importante è che siano tutti alimenti freschissimi e di stagione. E’ possibile, inoltre, realizzare o comprare un semifreddo o un’ottima torta gelato, data la stagione calda. Gli invitati apprezzeranno di sicuro la vostra inventiva, soprattutto se andrete a realizzare il dolce da soli. Dato che l’estate è una stagione molto colorata, rispetto all’inverno, è anche possibile osare di più attraverso colori e decori vari, ovviamente cercando di non essere mai eccessivi, per evitare di essere troppo pacchiani. Scegliete sempre gli ingredienti in base ai desideri del festeggiato.

Ingredienti adatti ad una torta invernale

Se, invece, siamo in vista di una cerimonia invernale, dovremo fare una torta che si basi sull’inverno. Anche qui, l’elemento di stagionalità può essere davvero utile. Possiamo, ad esempio, utilizzare frutta invernale come kiwi o arance, oppure scegliere qualcosa di differente. Anche le mele possono essere utili per realizzare un’ottima torta invernale, magari che possa essere anche funzionale per un perfetto buffet riguardante un festeggiamento per una cresima. La spolverata di zucchero a velo sarà necessaria, per simulare una bianca nevicata in perfetto stile invernale. Possiamo, poi, guarnire le nostre torte con noci, frutta secca in generale, prugne secche e tutto ciò che ci sembra consono all’occasione. Anche l’aggiunta di panna e cioccolato può essere l’ideale per guarnire o farcire una torta invernale.

Cioccolato e panna: si o no?

Veniamo, adesso, ad una domanda. Sì o no al cioccolato e panna nelle torte? Non esiste una regola precisa: dobbiamo affidarci al nostro gusto personale. Più che altro, pensiamo al festeggiato o alla festeggiata: se esplicitamente lui o lei chiedono questi ingredienti, non c’è motivo per negarglieli, a meno che non vi siano casi di accertata allergia a questi tipi di alimenti. Soprattutto la panna è spesso utilizzata per andare a guarnire le torte e per renderle più belle.

Cosa scrivere sopra

Vediamo, infine, cosa scrivere sopra una torta. Come sempre, non esiste una formula magica da scrivere sulle torte. Accanto ad un bel decoro, però, molti scrivono cose come “Auguri” o “Tanti auguri”, seguito dal nome del festeggiato o dalla festeggiata. Se la torta è piuttosto grande, si può pensare di realizzare una scritta con una bella frase. Se questa, però, è piccolina, è meglio attenersi al classico e scrivere solo il nome del cresimato o cresimata con dei semplici auguri.

Si può scegliere di realizzare la perfetta torta per la cresima da soli, oppure di farla preparare in pasticceria. Entrambe le opzioni vanno bene ma, se siamo delle buone cuoche, è più bello ed originale confezionare una personalissima torta, da farcire e da guarnire come meglio crediamo. Le torte fatte in casa, inoltre, oltre ad avere ingredienti più freschi e genuini, ci permettono anche di risparmiare notevoli somme di denaro, dato che i dolci di pasticceria, specialmente quelli realizzati per molti invitati, hanno un costo piuttosto elevato. Questo è senza dubbio un elemento da non sottovalutare.

© Riproduzione riservata