Regalo cresima: idee originali e consigli per non essere banali

Non dovrete più scervellarvi per pensare ad un regalo originale per la Cresima, non vi proporremo delle idee tutt’altro che scontate.

Un’udienza con il Papa

Non pensate che sia una cosa impossibile assistere all’udienza del Papa. Basta scrivere una lettera corposa e abbastanza motivante da far cedere l’altra parte che è a servizio del Papa per esaudire il vostro desiderio. Non demordete non è una cosa assurda, con il giusto approccio si arriva ovunque.

Le nostre proposte

Un’edizione speciale della Bibbia

In questo caso l’idea è meno ambiziosa, vi proponiamo, infatti, un classico: la Bibbia. Non una semplice Bibbia, non una lettura classica ma un’edizione speciale. E’ ovvio che i libri vengano ristampati e sostituiscano alle parole più complesse di un tempo quelle del presente che ha un vocabolario più semplice. Ma non è questo il punto, leggere il testo sacro porta ad una conoscenza maggiore di quello che è stato il percorso religioso e spirituale di io, ma anche della creazione del mondo. Avere una visione più ampia ed approfondita delle nostre credenze è alquanto soddisfacente. Non snobbate questo regalo, può sembrare banale o tipico, ma se donato alla persona giusta sorprenderà di sicuro.

Un concerto

Spicchiamo il volo a metà cielo e vi facciamo vibrare con le note di un concerto. Questa è un’idea che fa innamorare chi è appassionato di cori e canti religiosi dal vivo. Pensate al piacere con cui andate al concerto del vostro cantante preferito, l’adrenalina della folla, degli strumenti e della voce del cantante. Lo stesso avverrà da parte di chi riceve questo regalo, potrà sentirsi parte di un insieme che cammina verso un unico credo. Sembra banale ed invece certe sensazioni che possono trasmettere le parole abbracciate alle note, è incredibile.

Un concerto dunque è una visione amplificata di tutto quanto può essere la musica, tutti hanno provato il piacere di mettersi delle cuffie alle orecchie e rilassasi sul divano. Immaginate invece che non si è distesi, ma si è a godere delle melodie che escono da quella manifestazione.

La scelta non è ardua, vi abbiamo elencato dei regali che non sono banali e possono essere molto ricercati. Il primo è plateale, il destinatario del regalo potrà solo adularvi per il resto della vita, non è da tutti i giorni stringere la mano al Papa e scambiarci quattro chiacchiere. Il secondo è istruttivo, approfondisce le conoscenze che si hanno del credo religioso e può far manifestare ancor più fame di sapere, ovviamente scegliete questo regalo per un target adulto, non ci spaventate i più piccini. Il terzo, infine, è a metà dei due, se fallite la vostra mission impossible col papa, questo potrebbe essere un valido sostituto. Non vi resta che valutare bene su che fronte partire e correre per raggiungere il traguardo. In ogni caso sbalordirete chi sarà il fortunato del vostro gesto.

© Riproduzione riservata