Addobbi per la cresima: idee e consigli per non sbagliare

addobbi per la cresima

Gli addobbi per la cresima sapranno rendere davvero speciale il momento della rinfresco e della festa organizzata in onore di vostro figlio. Ecco qualche idea originale per non sbagliare.

La cresima è un momento importantissimo nella vita di chi crede nella religione cattolica. Sancisce l’effettiva appartenenza dell’individuo alla Chiesa e, di conseguenza, è una ricorrenza da celebrare in maniera degna ed importante.

Le nostre proposte

Addobbi cresima

La festa con amici e parenti può essere fatta sia in casa che in una sala ricevimenti. L’essenziale, a prescindere dalla location, è che sia adeguatamente addobbata e vestita a festa. Diamo un’occhiata, allora, ai decori migliori per rendere indimenticabile la festa.

Palloncini

In ogni festa per la cresima che si rispetti c’è un elemento che non può assolutamente mancare. Si tratta dei palloncini, indispensabili per celebrare una così importante ricorrenza. Non potrà trattarsi, per ovvie ragioni, dei classici gonfiabili colorati che si usano ai compleanni. Dovranno essere molto più sobri e raffinati, perché il ricevimento che si dà per festeggiare una cresima è più elegante e formale di un party qualunque.

La forma che va per la maggiore è quella tonda, classica ma intramontabile. I palloncini vanno scelti in un colore discreto, come il bianco. Che non dev’essere un bianco necessariamente accecante, intendiamoci: l’avorio, per la verità, è un colore che si addice molto di più alla cresima oltre al panna, raffinatissimo, e al giallo, ma nella sua variante più light e neutra.

Se si gradiscono addobbi per la cresima che siano ancor più a tema, è bene sapere che in commercio esistono tantissimi palloncini adatti all’occasione. Al di là di quelli semplici e monocolore, se ne trovano anche di stampati. Il tema della stampa dovrà essere, per ovvie ragioni, religioso. È possibile trovarne alcuni con su scritto “La mia cresima”, “Auguri per la tua cresima” e così via. All’occorrenza, in ogni caso, i migliori party store sono sempre pronti a realizzarne su commissione, con frasi personalizzate. A questo punto si potrebbe quindi pensare d’inserire il nome del festeggiato e fare in modo che sia ancor più al centro dell’attenzione.

Addobbi floreali

I festoni floreali sono un addobbo dal fascino innegabile. Regalano ad ogni festa un tocco d’eleganza unico, senza mai risultare eccessivi. Li consigliamo, per questo motivo, anche per adornare la sala o la casa in occasione della celebrazione di una cresima. Ma perché sceglierli? Semplice, perché conferiscono all’ambiente un’atmosfera festosa e serena, perché trasmettono allegria e serenità.

Di festoni a fiori, naturalmente, ce ne sono a bizzeffe. Tutto dipende dal tipo di evento che s’intende organizzare e da quanto si vuole che la location sembri carica di elementi. Chi ama osare potrà prenderne più di uno, chi vuole mantenersi sul sobrio dovrà limitarsi ad un festone soltanto. Che, comunque, è sufficiente a scaldare l’atmosfera e a dare quel tocco di eleganza che ogni festa per la cresima dovrebbe avere. Sono da evitare, per lo stesso discorso dei palloncini, i festoni floreali multicolor. Nei negozi se ne trovano di tutti i tipi: nei colori dell’arcobaleno e perfino in versione hawaiana. Tipologie che non sono assolutamente adatte ad una ricorrenza di stampo religioso e che sembrerebbero, alla fine dei conti, fuori luogo.

Meglio orientarsi, dunque, su un festone total white o nelle tinte pastello. Sì all’azzurro soft se il festeggiato è un lui, sì al rosa tenue e al giallino se la protagonista del party è una lei. Anche in questo caso sono ammesse variazioni sul tema, come il panna e l’avorio, un classico senza tempo.

Addobbi di carta

Tra gli addobbi per la cresima non possono mancare gli addobbi di carta… non solo a tema floreale. Ne esistono, infatti, molti altri, alcuni dei quali ancor più adatti a una ricorrenza come la cresima. Possono essere realizzati, volendo, anche in casa, con pochi materiali d’uso comune. Si potrebbe pensare, ad esempio, di creare delle lettere e comporre qualunque frase si voglia. Potrà essere “Tanti auguri per la tua cresima”, oppure semplicemente “Auguri” seguito dal nome del festeggiato.

Per festeggiare la cresima di una bimba o di una ragazza si potrebbe optare, ancora, per un festone di carta di farfalle. Anche stavolta si potrà realizzare fai da te e destinare la cifra risparmiata ad un altro addobbo che è impossibile realizzare homemade. Sul web, tra l’altro, sono disponibili i layout di tantissimi festoni, da stampare su una carta leggera e colorata per avere subito pronto una bellissima decorazione.

Se il festeggiato è un maschio, i quadrifogli sono l’ideale. Sono un simbolo di buon augurio e, soprattutto, sono neutrali. In una sfumatura non troppo accesa di verde, renderanno la location dove si svolge la cresima un ambiente divertente e, al tempo stesso, elegante.

Addobbi per la cresima fai da te

Se l’idea di realizzare in casa gli addobbi per la cresima vi piace, non avete che da scoprire come si debba procedere. La prima cosa da fare è procurarsi, ovviamente, il materiale necessario per dare sfogo alla propria fantasia. Sono indispensabili:

  • fogli di carta di vari colori;
  • spago, colla e forbici;
  • metro, cucitrice e righell;
  • Nastro adesivo;
  • …naturalmente, tanta, tantissima, voglia di creare.

La carta migliore per realizzare gli addobbi per la cresima è quella velina. Il fatto che sia leggera ed impalpabile fa sì che i suoi colori non risultino troppo accesi, ma sobri e adatti alla ricorrenza. Per quanto riguarda le idee alternative e meno convenzionali, suggeriamo di creare un festone a pois. Realizzarlo è semplicissimo: con l’aiuto di un coppapasta, o di una qualunque formina rotonda, non si deve far altro che disegnare tanti cerchi sul foglio di carta che si preferisce. Potrà essere velina, come detto prima, ma anche crespa o in versione più rigida.

Una volta ritagliata la forma che avete scelto andranno incollati o cuciti sullo spago. Quest’ultimo andrà infine modellato in base all’effetto che si vuole abbia il festone, teso o allentato a seconda dei gusti.

Anche gli addobbi per la cresima a frange, da qualche tempo a questa parte, sono di gran tendenza. Realizzarli non potrebbe essere più facile di così. La carta, stavolta, deve semplicemente essere ritagliata a listarelle e fissata sullo spago allo stesso modo di come si farebbe con i pois. Per renderlo più dinamico, le frange potranno essere di lunghezza e colore diverso.

© Riproduzione riservata