7 outfit eleganti se sei il Padrino a una cresima

look per padrino di cresima

Vostro fratello, un cuginetto o un amico vi hanno chiesto di essere il loro Padrino di cresima? È certamente una grande dimostrazione di affetto, stima e fiducia, alla quale non si può assolutamente rispondere di no ed è per questo che vi occorre anche un look per Padrino di cresima ineguagliabile.

Come vestirsi per una cresima, se si ha l’importante ruolo del Padrino?

Essere il Padrino di cresima è un ruolo d’eccezione, che vi metterà al centro dell’attenzione durante la cerimonia. È importante, quindi, scegliere un outfit consono alla circostanza, degno della figura che si sta ricoprendo e che impedisca a qualche invitato maligno di criticarvi.

Le nostre proposte

Look uomo adatto a una cresima: alcuni suggerimenti generali

In generale, il padrino di un cresimando dovrebbe orientarsi su un outfit da cerimonia, evitando gli eccessi che potrebbero farlo apparire troppo simile a uno sposo. Una delle regole del Galateo, valida anche per quest’occasione, impone agli invitati, per quanto importanti, di evitare di essere più eleganti e sfarzosi del festeggiato stesso. Il consiglio è quindi quello di scegliere un abito da uomo elegante, di ottimo taglio e qualità ma più semplice e sobrio possibile. Per quanto riguarda i colori, meglio optare per accostamenti e tinte classiche a meno che non siate Padrini di cresima molto giovani. In questo caso, un pizzico di trasgressività nell’abbigliamento da cerimonia è non solo accettabile ma quasi obbligatorio.

7 vestiti eleganti da uomo adatti per fare il Padrino di cresima

Eccovi qualche idea per scegliere a colpo sicuro, e senza rischio di sbagliare, il perfetto look da uomo per essere degli impeccabili Padrini di cresima. Naturalmente, per avere un abito all’altezza dell’occasione, bisogna affidarsi ai grandi nomi della moda.

1. Tombolini Zero Gravity, un marchio completamente Made in Italy sulla cresta dell’onda dal 1944, sta proponendo una linea di abbigliamento maschile da cerimonia che vede tornare protagonista la fantasia a quadri. I padrini di cresima più giovani potrebbero prendere spunto, scegliendo un completo in questo stile. Questo modello unisce l’ultima moda ad un’eleganza di altri tempi, senza risultare troppo impegnativo. Per quanto riguarda i colori, l’idea è quella di giocare sui toni del grigio e del blu, un abbinamento particolarmente adatto alla primavera.

2. Zara ha dedicato un intero reparto agli abiti da cerimonia maschili, proponendo giacche e pantaloni dal taglio fresco e giovanile, seppur di impeccabile eleganza e classe. I completi maschili targati Zara sono pensati per fare splendida figura sia indossati con la classica camicia e cravatta sia con una semplice t-shirt, scelta ideale per i ragazzi più giovani e abituati a vestire casual.

3. Armani è, da sempre, uno dei nomi più illustri per quanto riguarda la moda maschile. La nuova collezione uomo propone completi pensati per occasioni importanti ma non eccessivamente impegnativi. Un’equilibrata via di mezzo tra l’abito da cerimonia e il semplice completo formale, con giacche che cadono morbide e pantaloni dal taglio jeans. La proposta del famoso stilista è di indossarli con la camicia azzurra, anziché la classica bianca, accessoriati da una cravatta semplice in tinta unita. I colori proposti sono il blu e il grigio, a scelta tra il tortora e il perla.

4. Dolce & Gabbana porta alla ribalta, invece, il marrone. Un colore considerato difficile da portare ma che, magicamente, grazie a tessuti traslucidi e brillanti, acquista una sfumatura disinvolta semplice da interpretare, anche per i meno abituati al vestito da uomo classico. La proposta di D&G prevede, abbinati al completo, una camicia bianca a righe sottili, un panciotto in tinta e un papillon sottilissimo, che smorza ancor più i toni seriosi dell’outfit.

5. Conbipel offre, invece, una visione leggermente diversa dell’abito maschile da occasione importante, lanciando una linea dal taglio estremamente semplice che vede protagonista il contrasto tra il colore dell’abito e quello della cravatta. In particolare, l’idea è quella del completo blu con cravatta grigia o di quello grigio con cravatta blu elettrico o turchese.

6. Il gessato è una scelta della quale non ci si pente mai. Un evergreen della moda maschile, adatto soprattutto agli uomini più adulti, maturi, abituati a portare con disinvoltura abiti importanti. In nero o in blu, come propone Ottavio Nuccio nella sua nuova collezione Galà.

7. Jeans per il Padrino di cresima? Sì, a patto che siate giovanissimi e che scegliate un jeans di alto taglio sartoriale. Basterà abbinarlo a una camicia bianca e una giacca blu o grigia. In questo caso si può osare un tocco di colore, magari una cravatta lilla, turchina o viola.

E le scarpe?

Per quanto riguarda le scarpe maschili da cerimonia, per un look da padrino di cresima è necessario sceglierne un paio classiche ed eleganti, nere, in modo da abbinarle perfettamente con tutto. Sono da evitare le calzature sportive o da ginnastica, assolutamente fuoriluogo in un contesto formale come quello della cresima.

© Riproduzione riservata