5 acconciature Cresima per capelli lunghi

Acconciature cresime

La primavera porta con sé una marea di partecipazioni ed inviti a presenziare a cerimonie d’ogni tipo, in particolar modo cresime. E, con essi, anche un sacco di dubbi in merito ai look da sfoggiare agli eventi in questione. Niente paura: prima che tu ti faccia prendere dal panico, indecisa se optare per questa o per quella pettinatura cresima, prova a dare un’occhiata alle nostre cinque proposte di acconciature Cresima per capelli lunghi.

Vai sul sicuro con la treccia

C’è chi pensa che come acconciature cresima per capelli lunghi di una ragazza sia troppo retrò, ma non c’è pettinatura che sia più femminile di una treccia. A maggior ragione per chi vanta chiome lunghe e folte, che ben si adattano ad essere raccolte in questo magico gioco d’intrecci. Non ci riferiamo solo alla treccia classica: per la tua acconciatura cresima potresti infatti pensare di realizzare delle minitrecce sui lati della testa, ottenendo così un effetto di gran tendenza.

Le nostre proposte

Easy ma ultrachic con la coda

Bando a chi è convinto che la coda non sia una acconciature Cresima per capelli lunghi ma solo una pettinatura da palestra. La pony tail, se ben fatta, è estremamente elegante e sensuale, perché incornicia viso, nuca e collo in maniera veramente sexy. Se vuoi sfoggiarla in occasione di un evento, realizzane una “doppia”, raccogliendo la chioma in due code che partano da altezze differenti.

Capelli sciolti ma ricchi di dettagli

Il manuale della pettinatura da cresima non contempla solo acconciature raccolte o semiraccolte. Chi ha i capelli lunghi potrebbe considerare anche l’idea di lasciarli semplicemente sciolti, magari riprendendo qualche ciocca col ferro e realizzando dei graziosi boccoli, per poi completare il tutto con forcine brillanti o con un fermaglio prezioso che funga da bijoux.

Subito pronta col semiraccolto

Il semiraccolto è un’acconciatura cresima per capelli lunghi molto “intelligente”, nel senso che si tratta di una pettinatura pratica e molto easy che non richiede particolari attenzioni. Dovrai semplicemente raccogliere in maniera casuale la chioma, lasciando volutamente libere alcune ciocche, fermandola sulla nuca oppure di lato.

L’intramontabile fascino dello chignon

Checché se ne dica, lo chignon è l’acconciatura per eccellenza. Realizzarne uno perfetto in stile ballerina non è semplice, è vero, ma oggi esistono in commercio degli accessori appositi da fermare al centro della testa per poi arrotolarvi attorno tutta la chioma e creare, così, un tuppo degno di Carla Fracci. Che ne dici, allora, di sfoggiarlo alla prossima cresima?

© Riproduzione riservata