Organizzare la festa della comunione a casa: decorazioni e allestimenti

Avete deciso di fare la festa della comunione a casa per celebrare la prima eucarestia di vostro figlio o vostra figlia? È un’ottima idea, che ultimamente sta prendendo molto piede e sta diventando la scelta di un crescente numero di famiglie. Per organizzare una festa della comunione a casa originale, simpatica e raffinata è importante addobbare la casa e renderla la location perfetta per questa occasione speciale.

Come decorare la vostra casa per la comunione di vostro figlio

La comunione è un sacramento, anche piuttosto importante. Gli addobbi, quindi, dovranno essere coerenti con l’occasione e dare alla vostra casa un aspetto elegante, sobrio, raffinato e non troppo sgargiante. Tuttavia, il festeggiato o la festeggiata hanno diritto a qualcosa di allegro e divertente che valorizzi la loro tenera età. Come trovare l’equilibrio perfetto e ottenere un allestimento da comunione impeccabile?

Le nostre proposte

Festa della comunione in casa o in giardino: gli addobbi perfetti

Esistono molte decorazioni da comunione, adatte a valorizzare la vostra casa o il vostro giardino per l’occasione. In commercio, anche online, si possono acquistare festoni e striscioni, anche con frasi prestampate, da poter applicare a parete per creare un po’ di atmosfera. Molto bella anche l’idea di realizzare delle composizioni di palloncini, magari in colori tenui come il bianco, il rosa e il celeste, da posizionare negli angoli come se fossero dei bouquet di fiori. I palloncini mettono allegria, simboleggiano la fanciullezza, la spensieratezza, la leggerezza. Sono quindi addobbi perfetti per la festa della comunione a casa di un bambino o di una bambina.

Addobbi floreali

Le comunioni, generalmente, si celebrano in primavera. Non esiste periodo migliore per approfittare dei fiori freschi come addobbi naturali e profumati. Scegliete dei centrotavola, con i quali decorare il tavolo del buffet, realizzati con piante e fiori veri. Non solo daranno una pennellata di colore ma spargeranno nell’aria anche un delizioso profumo. I fiori più indicati come addobbo per una comunione sono quelli piccoli e delicati, che ricordano la purezza e l’innocenza dei bambini: gigli, margherite, fresie, violette o gelsomini. In alternativa, se si desidera dare all’ambiente un tocco più disimpegnato, simpatico e colorato, si possono scegliere dei tulipani variopinti o dei girasoli.

Trasformare i dolci in decorazioni

festa della comunione a casa

Naturalmente, se si festeggia una comunione in casa, bisognerà offrire agli ospiti un buffet. La scelta può cadere sul dolce o sul salato o, meglio ancora, su un banchetto che comprenda entrambe le opzioni, in modo che ognuno possa scegliere cosa preferisce assaggiare. I dolci, in particolare, possono diventare anche eleganti e simpatiche decorazioni: macaron colorati, cupcake o biscotti di svariate forme possono essere disposti ad arte sul tavolo e diventare veri e propri oggetti decorativi.

Le candele e le lanterne

Per creare un’atmosfera che abbia anche un simbolismo che riporta alla religiosità della festa della comunione, potete scegliere come elementi decorativi le candele. Si tratta di oggetti molto versatili, utilizzabili in mille modi, tutti particolari, accattivanti, scenografici ed originali. Ad esempio, se avete molto spazio sul tavolo, potreste acquistare delle candele galleggianti e posarle su un ampio piatto da portata pieno d’acqua, meglio ancora se colorata con qualche goccia di tempera. In alternativa, si possono spargere per casa, o per il giardino, delle candele poste in barattoli di vetro, che fanno molta atmosfera. Un’altra opzione è quella di acquistare alcune lanterne cinesi, fatte in carta multicolore e di svariate forme, da appendere qua e là per dare un tocco di intima eleganza all’ambiente.

I confetti e le bomboniere

Un’altra bella idea, per una festa della comunione a casa, è quella di esporre a vista le bomboniere e i confetti, magari creando un angolo apposito. Gli invitati potranno servirsi da soli, prendendo ognuno la propria bomboniera a fine festa. I confetti possono essere confezionati nel classico tulle, oppure offerti in grandi vassoi dai quali ogni ospite potrà attingere a suo piacimento.

© Riproduzione riservata