Padrino battesimo: come vestirsi

Padrino battesimo come vestirsi
Padrino battesimo come vestirsi

In occasione del battesimo di un bambino, il padrino ha un ruolo significativo dal punto di vista religioso e deve pertanto presentarsi con un outfit impeccabile.

Il dress code impone un abbigliamento elegante per la cerimonia in chiesa, durante tutte le stagioni.

Le nostre proposte

Se per gli uomini è insopportabile indossare un abito durante l’estate, non resta che scegliere il tessuto più adatto alla stagione in cui verrà celebrato il battesimo.

Il sacramento del battesimo dal punto di vista religioso sancisce l’ingresso di un nuovo membro nella Casa del Signore.

Sempre secondo la Chiesa, l’ingresso del bambino avviene accompagnato dai genitori e da un adulto che si impegni a guidare questa piccola e innocente creatura durante il cammino di vita religioso.

Il giorno del battesimo il padrino deve avere un’immagine impeccabile (così come la madrina).

Egli deve indossare un abito elegante, la cravatta o il papillon.

La scelta dell’abito è ampia per una cerimonia invernale, ma diventa più difficile per la stagione più calda.

In estate il padrino deve optare per un completo elegante ma fresco.

Outfit ideale per il padrino del battesimo

Il padrino è un uomo che ha compiuto almeno 16 anni d’età e ha ricevuto i sacramenti della comunione e della cresima.

La scelta della tipologia di vestito può variare leggermente in base all’età anagrafica del padrino.

Se per un uomo di 50 anni è sempre consigliato un abito scuro, per un giovane è possibile optare per un completo di lino dalle tonalità chiare come il sabbia, l’azzurro o il grigio.

Per entrambi la camicia deve essere rigorosamente a maniche lunghe e la giacca deve essere indossata almeno durante la cerimonia religiosa.

La scelta tra cravatta o papillon è personale, poiché entrambi sono ritenuti accessori eleganti.

Riguardo le scarpe, in primavera e in estate è preferibile optare per mocassini dello stesso colore della cinta con o senza lacci, secondo il gusto personale.

Se il battesimo si svolgerà in inverno l’abito può essere di colore nero (sconsigliato per i più giovani), grigio scuro o blu.

La cerimonia religiosa del battesimo impone un dress code elegante, ma la situazione cambia per il ricevimento.

Il battesimo può essere festeggiato in una location elegante oppure i genitori possono scegliere di organizzare un rinfresco informale invitando soltanto i familiari e gli amici più intimi.

Parlando di rinfresco informale, il padrino ha la possibilità di scegliere se indossare oppure no un completo con giacca, non gessato perché ritenuto troppo elegante, oppure un pantalone a sigaretta con camicia e mocassini.

© Riproduzione riservata