Swarovski: le bomboniere battesimo

Le bomboniere per battesimo non sono sempre semplici da scegliere e soprattutto perché sul mercato c’è davvero un’offerta infinita di gadget e bijou.

Ma per ricordare a voi e agli ospiti del ricevimento questo lieto evento è bene prediligere un dono unico e a tema, prezioso quanto basta e che sia gradito dai riceventi.

Le nostre proposte

Le bomboniere Swarovski sono iconiche, senza tempo e amatissime da tutti e come ricordo del battesimo sono davvero perfette (così come quelle per matrimonio e comunione). In questa guida scoprirete alcuni dei modelli più di tendenza e come presentarli e consegnarli il giorno del battesimo.

Perché scegliere le bomboniere Swarovski per il battesimo

Come per il ricevimento nuziale ad esempio, anche per festeggiare il battesimo e la nascita del bebè è bene scegliere dei doni ad hoc da consegnare agli invitati.

Sicuramente le bomboniere realizzate in Swarovski sono un grande classico senza tempo e alcune proposte sono pure contemporanee e perfettamente abbinabili al tema del ricevimento o del party.

Ne esistono poi di tutti i prezzi e anche con una cifra modica si potranno acquistare dei presenti raffinati, che resteranno impressi nella mente degli ospiti e che essi stessi potranno sistemare in casa in modo semplice.

Non solo, in commercio ci sono anche gadget in Swarovski molto pratici e moderni come i portachiavi che risultano sicuramente più utili rispetto ad un semplice suppellettile. Quest’ultimo sarà gradito soprattutto dai parenti stretti del bebè e dalle persone più adulte, ma come detto sul mercato si trova davvero di tutto e trovare la bomboniera Swarovski ideale sarà più semplice di quel che potete pensare. Infine questo genere di ricordo del battesimo sono uniche nel loro genere, preziose e riconosciute in tutto il mondo per la loro raffinatezza e versatilità. Si tratta di un dono pensato e non scontato e declinabile appunto nei mood più diversi a seconda dei gusti e delle esigenze.

Le bomboniere Swarovski ideali per la nascita

Oltre ad organizzare e scegliere la location per il battesimo, per il party ed altri dettagli, è necessario scegliere e ordinare per tempo le bomboniere ideali. Come detto quelle realizzate in Swarovski sono le migliori e vere evergreen, ma quali sono el forme perfette per ricordare la nascita del bebè?

Sicuramente i bijou Swarovski sempre a tema sono quelli che richiamano appunto la natività e il lieto evento: scarpette, biberon, ciucciotti, fiocchetti, culle, cicogne.

Più moderni, ma romantici sono invece le bomboniere dalle forme di giocattolo: cavallini a dondolo, giostrine, carillon e così via.

Come dono in occasione del battesimo del bebè potrete anche scegliere oggetti in Swarovski dalle forme di animaletti a vostro piacere e in versione mignon proprio a richiamare l’identità del cucciolo, del nuovo nato. Cagnolini, gattini, uccellini, tartarughine, coccinelle sono sicuramente i più gettonati e questi ultimi due sono anche simboli portafortuna. Se invece desiderate optare per pensierini da battesimo più versatili scegliete dei portachiavi o dei fermacarte Swarovski dalle forme semplici e regolari come il diamante, il cuore, la sfera e simili.

Come confezionare le bomboniere per il battesimo

Dopo aver scelto il modello della vostra bomboniera per battesimo Swarovski ideale dovrete confezionarne una ad una ed è bene predisporre lo stile e gli accessori che serviranno per questa operazione.

Se vi affiderete ad un punto vendita online o fisico vi saranno sicuramente mostrate le possibili confezioni, ma se farete da soli è bene capire come fare.

Immancabili sono sicuramente i confetti da abbinare al gadget per il battesimo e la tradizione vuole se ne inseriscano in numero dispari per ogni bomboniera.

A vostra discrezione prediligete il gusto e il colore del confetto: bianco è un classico, ma anche il rosa per la nascita di una bimba e azzurro per un maschietto. In generale gli oggetti in Swarovski non hanno bisogno di grandi orpelli per essere presentati, spesso basta un nastrino, i già citati confetti e il cartellino dove si indica il nome e la data di nascita del festeggiato. Consigliamo al massimo una confezione di plexiglas o un sacchettino in tessuto leggero se la bomboniera è di medio grandi dimensioni e si ha timore si scheggi il cristallo Swarovski.

Come presentare le bomboniere al ricevimento

Le bomboniere Swarovski per battesimo andranno consegnate agli invitati del ricevimento o del rinfresco prima che si congedino.

Sarà vostra premura consegnare ad ognuno il proprio dono e magari potrete scegliere diverse tipologie di regalo per i parenti più stretti e per gli amici. Infatti solitamente si opta, anche per le bomboniere per matrimonio, per regali più importanti da donare ai testimoni o ai parenti stretti.

Agli amici o colleghi si regala invece una bomboniera più contenuta o, nel caso del battesimo, potrete scegliere una versione più piccola della bomboniera principale. Al di là della tipologia scelta, i doni si possono sistemare su un tavolo ad hoc, un po’ come avviene per la confettata nuziale o per il tavolo dei doni e delle bomboniere ai matrimoni.

In questi casi si realizzano questi angoli che fungono pure da elementi decorativi e definiscono maggiormente il mood e il tema o colore nuziale scelto. In alternativa, e noi lo consigliamo, tenete tutte le bomboniere del battesimo da parte, anche in una confezione di cartone o comunque al sicuro e poco per volta le consegnerete agli invitati. Infine alcuni preferiscono sistemare i singoli doni sui vari tavoli come fossero segnaposto: anche questa è un’idea carina da scegliere soprattutto se si hanno molto invitati.

Come scegliere le bomboniere per il battesimo in Swarovski

Con la stessa minuzia con la quale si selezionano la location per il matrimonio e la musica per il ricevimento di nozze per esempio si possono ricercare i doni per gli ospiti del battesimo del vostro bebè. Per scegliere adeguatamente le vostre bomboniere Swarovski per battesimo o per qualsiasi altro evento è necessario basarsi soprattutto su alcune variabili che abbiamo sintetizzato di seguito.

  • Il gusto personale: grazie a questo riuscirete già a fare un’importante scrematura tra tutte le proposte in Swarovski presenti sul mercato. Ovviamente la bomboniera sarà legata alla nascita del bimbo e noi consigliamo oggettistica a tema o neutra come già spiegato nei capitoli precedenti.
  • Il budget: è importante stabilire una cifra complessiva prima di selezionare le vostre bomboniere in cristallo Swarovski. Vedrete che ci sono proposte che rispondono alle più svariate cifre e scegliere sarà molto facile.
  • Il numero di invitati: è importante tenere a mente questo dato e aggiungere eventuali bomboniere “di scorta” aggiuntive che darete magari a chi vi farà un dono inaspettato per il bebè.
  • Il tema del ricevimento: prediligete bomboniere per battesimo Swarovski a tema nascita o che si intonino al colore del sesso del bebè.
© Riproduzione riservata