Partecipazioni battesimo: informazioni e consigli utili per non sbagliare

Le partecipazioni per il battesimo, scelta colori e decorazioni, prenotazione del pranzo sono solo alcune delle cose da fare per non sbagliare.

Il battesimo è il primo evento importante nella vita del nuovo componente della nostra famiglia. Il modo giusto per iniziare questo percorso di crescita è organizzare una festa perfetta.

Le nostre proposte

Per prima cosa sarà necessario occuparsi delle partecipazioni al battessimo in modo che tutti gli amici possano donare amore al nuovo membro della famiglia.

Inserire una foto?

Le partecipazioni per il battesimo possono essere realizzate artigianalmente se abbiamo del tempo a disposizione o digitalmente per chi ha tempi stretti. La scelta ricade quasi sempre su colori molto chiari con la foto del nuovo arrivato collocata sulla destra oppure posizionata al centro e lateralmente tutte le informazioni utili per gli invitati. Le neo-famiglie generalmente sono orientate nell’inserire una delle prime foto in cui esprime tutta la gioia di essere al mondo. L’alternativa alla foto del bimbo/a è una partecipazione meno personale con un personaggio Disney, un pupazzo,una culla, la giostra con i cavalli o un carillon.

I colori più usati

La scelta dei colori è sempre molto personale e varia in base ai gusti di ognuno. La tradizione vuole che i colori da utilizzare sono il celeste e il rosa, ma negli ultimi anni i cambiamenti sono stati tanti. Le partecipazioni del battesimo hanno assunto colori a tinta unita molto più tenui e delicati. Il rosa e il celeste utilizzati sono molto più chiari e a questi si sono aggiunti il bianco con qualche sfumatura, il color pesca chiaro e un verde acqua molto leggero. Nonostante le innovazioni e le novità di questi ultimi anni il rosa e il celeste restano sempre i colori più usati.

Le decorazioni più amate

Le decorazioni sono un aspetto importante in ogni festa che organizziamo. Il tavolo, la casa, il ristorante, la chiesa saranno addobbati in base al tema che abbiamo stabilito. Le partecipazioni, come tutto il resto, dovranno essere fedeli al tema ed essere decorate con creatività e semplicità. Quali sono le decorazioni  più amate?

La partecipazione al battesimo può essere realizzata con la forma del piede, una bottiglia per il latte, un ciuccio, una scarpetta o anche a forma di carrozzina. Un modello molto amato è quello a libro che contiene anche la foto del neonato/a, altri modelli che piacciono sempre tanto riportano il disegno della cicogna o hanno il fiocco rosa/azzurro in rilievo.

Le idee per le decorazioni delle partecipazioni sono davvero tante, il consiglio è di trovare quella che è più vicina al tema della festa. Se, per esempio, state pensando ad un battesimo con il tema del mare potreste considerare una partecipazione con un delicato pesciolino.

Cosa scrivere

Una volta che abbiamo deciso i colori, il tipo di decorazione per la partecipazioni dobbiamo completarle con tutte le comunicazioni da dare agli invitati. Quando si tratta di un primo figlio si potrebbe pensare di scrivere:

” Mamma e papà sono lieti di invitarti a partecipare alla loro gioia per il battesimo di [nome bambino/a]”

“Mamma e papà annunciano con gioia  che [nome figlio/a] riceverà il sacramento del battesimo”

Quando in famiglia c’è già un bimbo/a è consigliato scrivere i nomi dei fratelli o delle sorelle che invitano gli amici al battesimo del nuovo membro della famiglia.

“Noi fratelli di [nome bambino/a] con gioia immensa vi invitiamo a unirvi a noi al battesimo che si terrà…]

A seguire di questa prima comunicazione è necessario proseguire con le informazioni sulla chiesa e sul ristorante dove si festeggerà. Non resta che spedire al più presto le partecipazioni ai nostri ospiti e prepararci per vivere con amore questo felice giorno.

© Riproduzione riservata