Nomi per bambino, quali non scegliere

nomi per bambino

Dare il nome al proprio bambino fa parte delle scelte più complicate della vita. Si devono valutare dei punti molto importanti per capire i nomi per bambino e ne facciamo ora una breve carrellata.

Evitare nomi per bambini con possibili doppi sensi.

Ci sono dei nomi per bambino e bambina che anche nel 2018 possono provocare dei problemi, soprattutto quelli che possono avere dei risvolti di ilarità che purtroppo si trasforma spesso in forme di bullismo psicologico.
Ne sono alcuni esempi: Casto, Celerino, Modesto, Catena e molti altri.

Le nostre proposte

Fare attenzione al cognome alla quale si abbina il nome del bambino.

Anche se non si vogliono dare nomi per bambino particolari è bene fare attenzione che lo stesso si abbini foneticamente al cognome ma anche che non vi siano dei doppi sensi nell’abbinamento. Famoso il signor Guido Piano, Guido La Vespa e simili, che non osiamo immaginare quanto sia stato preso in giro dai compagni di scuola sino ai colleghi di lavoro.

Pensare al bambino in età scolare.

Altro punto da valutare è che il proprio figlio deve imparare a dire ed anche a scrivere il proprio nome, se ci è possibile sarebbe importante facilitare i suoi primi passi nella società e nella scuola con un nome semplice e bello allo stesso tempo.

© Riproduzione riservata